Verbena coltivazione


verbena

Come si coltiva la verbena e come si moltiplica? Cose da sapere, consigli, malattie e parassiti, caratteristiche e cure della Verbena botanica.

verbena-varietà-perenne

La Verbena è una pianta erbacea coltivata a scopo ornamentale in vaso e nei giardini per la sua splendida e prolungata fioritura.

verbena


Caratteristiche e generalità della verbena

La Verbena è una pianta erbacea perenne o annuale della famiglia delle Verbenaceae originaria dell’America largamente coltivata in Europa e in tutte le regioni italiane sia a dimora in piena terra sia nei vasi e come pianta a portamento ricadente nei panieri sospesi.

La verbena ornamentale è una pianta erbacea di dimensioni variabili a portamento cespuglioso o arbustivo a seconda delle varietà.

la pianta coltivata è provvista di una radice fascicolata abbastanza sviluppata che produce numerosi steli erbacei verdi ricoperti da una corata e fitta peluria biancastra.

Le foglie di colore verde scuro con forma lanceolata a margini dentellati sono ricoperte da una sottile peluria, talvolta visibile anche sui piccoli steli erbacei.

verbena-fiori

I fiori sono infiorescenze sferiche che compaiono sulla parte apicale degli steli erbacei nelle diverse tonalità di colore e a seconda della specie varia dal bianco al rosa, dal rosso brillante al porpora intenso, dal blu al violetto.

Fioritura

La verbena fiorisce copiosamente dall’inizio dell’estate fino al tardo autunno.

verbena

Coltivazione  della Verbena

Esposizione: luoghi luminosi, soleggiati per favorire la fioritura e riparati dai venti.

Clima: soffre il clima freddo e le basse temperature e pertanto le varietà di Verbena perenni vanno riparate nel periodo invernale in serra o in luoghi riscaldati. Nella variante verbena officinalis è nota per le proprietà curative.

Terreno: la verbena predilige il terriccio soffice, poroso e ricco di sostanza organica.Il substrato ottimale di coltivazione è una miscela di terriccio universale misto a un po’ di sabbia per favorire lo sgrondo dell’acqua delle annaffiature. In alternativa è ottimo un terriccio mistocon una buona quantità di pietra pomice.

La verbena coltivata in vaso richiede un terreno costantemente umido ma senza ristagno idrico nel sottovaso.

Annaffiature: regolari d’estate con poca acqua e senza bagnare le foglie, scarse annaffiature in inverno.

Concime-granulare

Concimazioni: per favorire la fioritura concimare ogni 15 giorni con  fertilizzante specifico per piante da fiore, diluito nell’acqua delle annaffiature. In alternativa ogni 40 giorni somministrare alla base del terreno del concime granulare a lenta cessione.

verbena-coltivazione

Moltiplicazione della verbena

La riproduzione della verbena avviene per seme e per talee apicali.

verbena-talea

Semina della Verbena

La verbena si riproduce per semina in semenzaio nel periodo febbraio-marzo.

I semi, piccolissimi e di colore scuro, vanno cosparsi sulla superficie del terriccio bagnato e poi  ricoperti con un sottile strato di sabbia fine.

Semina-semenzaio

I semenzai vanno poi collocati in un luogo scuro e a temperature di circa 20° per stimolare la germinazione dei semi.

A germinazione avvenuta, i semenzai vanno spostati in un luogo luminoso per favorire lo sviluppo della parte aerea delle piantine.

Quando e piantine saranno abbastanza vigorose potranno essere messe a dimora definitiva in buche distanziate tra loro circa 20 cm.

Propagazione della verbena per talea

Questo metodo di propagazione agamica che produce piante geneticamente uguali a quella madre viene effettuata nel  mese di agosto. Si prelevano dai rami sani e vigorosi talee apicali lunghe circa 8 cm e si eliminano le foglie situate nella parte bassa. Le parti tagliate si trattano prima con un po’ di ormone radicante e subito dopo si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali ad un temperatura compresa tra i 16 ed i 18°C.Per tutto il tempo necessario alla radicazione il substrato va mantenuto leggermente umido. La comparsa di nuove foglie segnala l’avvenuta radicazione e le piantine potranno essere ripicchettate o in vaso o in piena terra.

verbena-impianto

Impianto verbena

Al momento dell’impianto o piantagione concimare le verbene con concime granulato per gerani.

Verbena

Rinvaso della verbena

Le piantine di verbena, dopo l’acquisto, richiedono un rinvaso in contenitori più grandi districando delicatamente le radici per eliminare l’effetto vaso a vantaggio della parte vegetativa.

verbena-potatura

Potatura della verbena

Per stimolare  l’emissione di nuovi fiori praticare una leggera cimatura degli steli floreali appassiti.

Per un deciso incespimento si possono recidere i rametti della verbena fino a pochi cm dal terreno utilizzando forbici ben affilate e disinfettate alla fiamma o con la candeggina.

verbena

Parassiti e malattie della verbena

Tra i parassiti la verbena soffre l’attacco degli afidi e la mosca bianca che possono essere combattuti con un antiparassitario all’ortica.

Tra le malattie teme il marciume radicale causato dal ristagno idrico.

Talvolta quasi tutte le le verbene possono essere colpite da malattie che macchiano le foglie e ne arrestano lo sviluppo e per questo motivo, ai primi sintomi, bisogna intervenire irrorando la parte aerea con un anticrittogamico di tipo spray.

Cure

Le piante di verbena allevate in vaso e coltivate come perenni vanno riparate dal gelo dell’inverno sotto porticati o tettoie.

verbena-significato

Varietà

Tra le tante specie rustiche e quelle commerciali di verbena ricordiamo le più coltivate e le più apprezzate per la loro copiosa fioritura.

E’ una varietà selvatica apprezzata in medicina per le sue proprietà benefiche.Cresce allo stato spontaneo in tutta Europa  e nel periodo della fioritura regala vivaci e spettacolari macchie di colore.

Verbena canadensis

  • Verbena canadensis

Si tratta di una pianta erbacea originaria degli Stati Uniti resistente alle avversità adatta alla coltivazione in vaso e in piena terra. Dalla primavera avanzata fino al tardo autunno produce fiori bianchi, rosa ,lavanda o viola.

Verbena-bonariensis

  • Verbena bonariensis

Questa specie, originaria dall’America del Sud, è la diffusa nelle nostre latitudini e rispetto alle altre produce steli più lunghi e per lo più eretti. In estate, da giugno ad ottobre, produce  tantissimi fiori color lavanda.

Verbena-peruviana -fiori

  •  Verbena peruviana

Questa specie originaria del Perù in inverno va in riposo vegetativo infatti perde la parte aerea che si ripresenta forte e vigorosa nella primavera successiva. Per il suo portamento ricadente è adatta alla coltivazione in  vasi sospesi che ne esaltano la sua bellezza. In estate fino ai primi freddi produce fiori di colore rosso acceso con gola bianca. che ricordano quelli della Lipiia e quelli della Lantana.

Verbena-pulchella

  •  Verbena pulchella

Una pianta erbacea sempreverde molto vigorosa che produce bellissimi fiori di colore blu-violetto adatta ad essere coltivata in tutti i tipi di terreno compresi quelli più difficili.

 

Linguaggio dei fiori

Nel linguaggio dei fiori la Verbena in particolare quella con i fiori bianchi simboleggia la purezza d’animo e d’intenti.

Verbena-linguaggio-fiori

Curiosità

I fiori di verbena come quelli della Facelia, della Zinnia, dell’Alisso giallo, che aiutano la sostenibilità in quanto attirano farfalle, bombi e api.

Nell’antichità la verbena era la pianta sacra degli dei e veniva utilizzata dagli Egizi e dai romani durante i sacrifici in onore di Iside.

Tossicità della verbena

Si tratta di una pianta che non è nella lista delle piante velenose per cani e gatti, non provoca neanche allergie da contatto.

Consiglio per l’acquisto della verbena

Quando acquistate le piante di verbena nei garden assicuratevi che le radici siano bianche. Se le radici sono grigiastre si tratta sicuramente di una pianta vecchia e pertanto non vi regalerà spettacolari fioriture.

Galleria foto della Verbena

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta