Verbena officinale proprietà


Quali sono le proprietà della verbena officinalis? Quali le controindicazioni?

verbena-officinalis

La verbena officinalis è una pianta erbacea perenne nota già agli antichi per le sue proprietà terapeutiche, largamente usata in erboristeria per la preparazione di tisane, decotti e infusi.

Verbena officinale proprietà

La Verbena officinalis è una pianta rustica con foglie ruvide, fiori privi di profumo, ricca di principi attivi come verbenina, flavonoidi, tannini, oli essenziali, saponine e olio con note ed efficaci proprietà terapeutiche affidate a decotti per uso interno.

verbena-officinalis-foto

Considerata dagli antichi erba sacra, la verbena officinalis è pianta medicinale che possiede molteplici proprietà:

– antinevralgiche e antidolorifiche

– depurative e disintossicanti

– antispasmodicche e antinfiammatorie

– epatoprotettrici

– antidepressive

– sedative per la tosse

– calmanti e rilassanti per i nervi.

Le proprietà astringenti, emollienti e cicatrizzanti sono invece esplicate da impacchi preparati mediante i suoi infusi.

immagine-verbena-officinale

Controindicazioni della verbena officinale

Non bisogna fare uso di verbena quando si è soggetti a problemi di funzionalità della tiroide. Evitare l’assunzione in caso di ipersensibilità. Non superare le dosi consigliate.

Cose da sapere sulla verbena

Verbena officinalis coltivazione

Tipi e varietà di verbene

Verbena coltivazione e cure

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta