Timo proprietà e controindicazioni


Quali sono le proprietà benefiche del timo? Quali i valori nutrizionali e le calorie? Esistono controindicazioni nell’uso del timo?

timo


Il timo è una piccola pianta aromatica con proprietà fitoterapiche note fin dai tempi antichi.

timo-tisana-febbre


Proprietà del timo

La presenza di timolo, una sostanza molto attiva contro virus e batteri conferisce al timo proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie che viene largamento utilizzata in fitoterapia per alleviare la tosse, i sintomi del raffreddore, dell’ asma e delle sinusiti, grazie ai suoi principi attivi ad effetto espettorante e antitosse.

Le sue proprietà antisettiche sono utilizzate anche per la cura di micosi cutanee come la candida o attacchi virali come l’herpes labiale.

timo-proprietà


Leggi anche: Timo proprietà e usi

Il timo contiene come detto l’ olio essenziale, il timolo, che viene usato come disinfettante della pelle ed in preparazioni specifiche per ridurre le secrezioni sebacee e la forfora, ma contiene anche acido oleanico, caffeico, ursolico, cloro genico e infine glicosidi e flavonoidi.

Per contrastare tosse e bronchite è consigliabile assumere il timo in tisana; invece per alleviare raffreddori e sinusiti, è preferibile l’inalazione del timo.

Le foglie secche di timo possono essere acquistate in farmacia o in erboristeria. Naturalmente in commercio si possono trovare anche sciroppi o capsule contro il raffreddore e la tosse.

Infuso-antifermentativo-timo
Le foglie ed i fiori di timo esplicano un’azione espettorante nei casi di catarro bronchiale.

Infusi di timo

Agli infusi di timo sono riconosciute proprietà depurative e drenanti utili a combattere la cellulite.

Ottimi rimedi naturali nella cura dei sintomi della bronchite e calmanti nei casi di tosse stizzosa e persistente.

Impacchi di timo

Gli impacchi e le frizioni sono efficaci contro la formazione della forfora, le smagliature, nella cura dell’acne e della fragilità capillare.

timo-fiore-hd

Timo valori nutrizionali

100 g di timo apportano 276 kcal, 9,11 g di proteine, 63,94 g di carboidrati, 1,71 g di zuccheri, 7,43 g di grassi di cui 2,73 grassi saturi, fibra alimentare 37 g, sodio 55 mg

timo-spezia-pianta-officinale

Timo controindicazioni

Il timo ha molte proprietà, ma anche effetti indesiderati: un consumo eccessivo può fare insorgere nausea, vomito, astenia, difficoltà nella respirazione, bradicardia, irritazione della cute e delle mucose. Non è indicato durante la gravidanza e l’allattamento e ai soggetti affetti da ipotiroidismo perchè interferisce sulle funzionalità della tiroide.

timo-selvatico

Video piante officinali

Galleria foto ed immagini sul timo

LauraB

Commenti: Vedi tutto