Magnolia stellata coltivazione


magliolia-stellata

Guida alla coltivazione e cure della Magnolia stellata, moltiplicazione, potatura, caratteristiche, consigli, cose da sapere, foto.

fiori-magnolia-stella

La Magnolia stellata nota anche come magnolia macrophylla è una pianta appartenente alla famiglia delle Magnoliaceae che viene coltivata a scopo ornamentale in vaso, nei giardini e nei parchi comunali per la sua splendida fioritura.

magnolia-stellata-foto


Caratteristiche della magnolia stellata – Magnolia macrophylla

La Magnolia stellata può essere allevata come arbusto o come albero e generalmente raggiunge altezze anche superiori ai 3 metri.

Sul tronco, ricoperto da corteccia di colore grigiastro, si espande una chioma con forma arrotondata e fittamente ramificata.

magnolia-stellata-MagnoliaMacrophylla

Le foglie lanceolate e di colore verde chiaro compaiono subito dopo la fioritura.

magnolia-stellata-fiore

I fiori, delicatamente profumati, grandi, vistosi e molto decorativi, quando sono completamente aperti sembrano tante stelle di colore bianco-crema.

magnolia-stellata-fioritura

Fioritura : la magnolia stellata fiorisce in primavera.

magnolia-stellata-fioritura

Coltivazione magnolia stellata

Esposizione

E’ una pianta che ama le posizioni luminose e soleggiate e si sviluppa bene anche in zone con temperature molto rigide e inferiori agli 0°C.

Terreno

Predilige terreni ricchi, profondi e ben drenati. La pianta allevata in vaso, richiede ogni 2-3 anni, un nuovo substrato ricco di sostanza organica.

Annaffiature

Le piante in piena terra si accontentano delle acque piovane mentre quelle allevate in vaso vanno annaffiate all’incirca ogni 2-3 settimane e solo quando il terreno è completamente asciutto.
concime

Concimazione

Afine inverno interrare ai piedi della pianta dello stallatico maturo o del concime granulare a lento rilascio.

In primavera somministrare una volta al mese del concime ricco in azoto e potassio, diluito nell’acqua delle annaffiature.

fiori di magnolia stellata

Moltiplicazione della magnolia stellata

La Magnolia stellata si propaga per seme all’inizio dell’autunno o per  talea semilegnosa in estate.

Le nuove piantine ottenute con entrambe le tecniche di riproduzione vanno ripicchettate ed allevate in singoli contenitori almeno per 2-3 anni prima di essere impiantate in piena terra.

magnolia-stellata-foto

Impianto della magnolia

La Magnolia stellata va messa a dimora in piena terra o in vaso in marzo – aprile, oppure in autunno in buche grandi il doppio delle dimensioni dell’apparato radicale e le piante giovani vanno guidate nei primi anni della crescita da appositi tutori.

magnolia stellata-potatura

Potatura della magnolia

La Magnolia è una pianta caratterizzata da una crescita molto lenta e generalmente non va potata. Eventuali rami secchi o danneggiati dal gelo vanno recisi dopo la fioritura.

pianta-magnolia-stellata

Rinvaso della magnolia

Per lo sviluppo armonioso della pianta si consiglia nei primi anni di vita di effettuare il rinvaso quando le radici fuoriescono dai fori di drenaggio dell’acqua delle annaffiature e successivamente basta rinnovare ogni 2-3 anni  il terreno contenuto nel vaso.

Afidi-neri

Malattie e parassiti della magnolia stellata

La magnolia stellata teme l’attacco degli afidi e la muffa grigia.

Le piante allevate in vaso soffrono il marciume radicale causato dalle eccessive annaffiature e dai ristagni idrici.

magnolia-stellata

Cure della magnolia

L’apparato radicale della Magnolia stellata, come la magnolia grandiflora, teme il gelo e pertanto richiede protezioni invernali con una pacciamatura di  paglia o foglie secche.

magnolia-stellata-cure

In febbraio, quando i fiori sono ancora in boccio, per prevenire l’attacco da parte degli afidi e lo sviluppo di malattie fungine le piante vanno trattate con insetticida ad ampio spettro e con un fungicida specifico.

Magnolia nel linguaggio dei fiori

Regalare dei fiori di magnolia ha due significati diversi in base al loro colore:

  • i fiori bianchi della magnolia simboleggiano la purezza;
  • i fiori rosa della magnolia simboleggiano il pudore.

Galleria foto della Magnolia

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

  • mario festa - - Rispondi

    Ho una magnolia selvatica che grande ma disordinata. Sta finendo la fioritura, tra pochi giorni provo a sistemarla

  • il cortiletto - - Rispondi

    Le mie magnolie stellate stanno avendo una seconda fioritura. Normale?

  • Rosanna - - Rispondi

    La mia magnolia stellata ha ormai 4 anni e non ha mai fiorito. Cosa devo fare?

    • LauraB - - Rispondi

      La magnolia stellata per potere fiorire va collocata in luoghi soleggiati e riparati dai venti freddi. Se allevata in luoghi semiombrosi si ricopre di un fitto fogliame a discapito dei fiori. Le concimazioni autunnali con stallatico maturo o concime granulare a lento rilascio sono indispensabili per la fioritura. Se la magnolia non fiorisce vuol dire che ancora non ha raggiunto la maturazione oppure si tratta di una pianta selvatica che non è stata innestata.

  • Tania - - Rispondi

    Ho del problema con una pianta di magnolia, sui rami sono presenti delle chiazze gialle che tipo di prodotto posso usare per averne cura

    • LauraB - - Rispondi

      Spesso i tronchi e i rami della Magnolia e di tante altre piante ornamentali e da frutto, vengono attaccati da licheni, organismi simbionti le cui colonie sono sono visibili come densi ammassi di macchie giallo- verdastri. I licheni non sono pericolosi per la pianta e si combattono effettuando trattamenti con prodotti rameici.

Lascia una risposta