Muffa grigia o botrite


La muffa grigia o Botrite è un parassita vegetale che colpisce molte piante causando danni ai fiori, ai frutti di meli, peri, peschi, fragole e a diverse varietà orticole come i pomodori.

botrite-botrytis

Si tratta di un fungo microscopico che si infiltrandosi attraverso ferite o lesioni di rami o steli provoca il marciume dei frutti o dei fiori e nel caso dell’uva il marciume degli acini, noto con il nome di “marciume grigio“.


Sintomi della botrite o muffa grigia

Le zone colpite dalla Botrite presentano inizialmente delle piccole macchie brune che pian piano si espandono trasformandosi in una specie di polvere densa e vellutata di colore grigio che provoca in poco tempo il marciume dei frutti, dei fiori ( rosa) e degli ortaggi.

botrite-botrytis-fragole

Cause della botrite o muffa grigia

La Botrite o Muffa grigia il cui nome scientifico è Botrytis Cinerea, si manifesta nel periodo di riposo vegetativo delle piante, in piena fruttificazione, quando la luce solare è scarsa (inverno) e con il clima particolarmente umido.

ingrandimento-microscopio-botrite-botrytis

Cure e trattamenti

Alla comparsa dei primi sintomi intervenire con prodotti specifici come SCLEROSAN 50 (FUN 7) o VIC 19L (FUN 9).

Per le piante allevate in casa è consigliabile:

  • effettuare dei controlli giornalieri della parte superficiale del terreno;
  • evitare assolutamente i ristagni idrici;
  • annaffiare le piante solo quando il terreno è completamente asciutto;
  • asportare le foglie secche e gli steli danneggiati.

Galleria foto della botrite o muffa grigia

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta