Crostata di mirtilli ricetta

Laura Bennet
  • Autore - Laurea in scienze biologiche
Crostata di mirtilli ricetta

Sommario

Ricetta semplice per la preparazione della crostata di mirtilli a base di pasta frolla e confettura di mirtilli fatta in casa.

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Pasta frolla 500 gr
  • Marmellata di mirtilli 200 gr
  • Zucchero al velo q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

La Crostata di mirtilli è un dessert molto semplice e facile da preparare. L’importante è preparare un’ottima base di pasta frolla che ospiterà o la crema o la marmellata di mirtilli, o se gradite, anche ai frutti di bosco misti.

La pasta frolla è la parte più delicata, si prepara con ingredienti freschi e selezionati e la procedura della sabbiatura è fondamentale per ottenere una pasta liscia e fine, resa ancora più friabile dallo zucchero al velo in sostituzione al tradizionale zucchero semolato che renderebbe la frolla troppo croccante per una crostata.

Dunque, pochi e semplici ingredienti, burro di qualità e uova freschissime per portare in tavola una crostata profumata e gustosa. Vediamo come preparare questa golosa Crostata di mirtilli nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Crostata di mirtilli

  1. Preparate la pasta frolla come al solito o seguendo la ricetta indicata. Impastatela fino ad ottenere un composto morbido, compatto e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela in un canovaccio pulito o nella carta pellicola e fatela riposare in frigo per circa 30 minuti. Pasta, Frolla
  2. Riprendete l’impasto, dividetelo in due panetti: uno più grande e l’altro più piccolo (rimettete lo in frigo). Stendete il più grande su una spianatoia infarinata fino ad ottenere una sfoglia non troppo spessa. Imburrate e infarinate leggermente una teglia tonda. Foderate la teglia con la sfoglia di pasta frolla. Eliminate la parte che sborda tagliandola con un coltello e bucate il fondo con i rebbi della forchetta.
    Mattarello
  3. Aprite un barattolo di marmellata o confettura di mirtilli. Spalmate la marmellata sulla sfoglia di pasta. Tirate dal frigo il panetto più piccolo, stendete una seconda sfoglia e poi ritagliate delle striscioline larghe circa 1 cm e lunghe più o meno il diametro della teglia e applicate sulla superficie, creando l’effettogriglia” come si fa per la crostata di pesche. Marmellata
  4. Per la cottura della crostata con la confettura di mirtilli, infornate la crostata nel forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti o fino a quando le striscioline che formano la griglia saranno belle dorate. A cottura ultimata estraete la crostata dal forno, fatela raffreddare e poi trasferitela su un vassoio da portata. Prima di servirla in tavola spolverizzatela con lo zucchero al velo.
    Marmellata, Mirtilli

Crostata di mirtilli: consiglio per la cottura

Per evitare la bruciatura delle striscioline della griglia, fate cuocere la crostata per i primi 10 minuti coperta con un foglio di carta alluminio.

Oven

Crostata di mirtilli: consigli e suggerimenti

Se volete rendere la vostra crostata ai mirtilli ancora più gustosa e scenicamente più bella, potete evitare di apporre le strisce di pasta frolla in superficie come da ricetta e ricoprire la superficie di marmellata di mirtilli con mirtilli freschi ben lavati e asciugati, magari alternandoli a lamponi e ribes freschi.

Completate la guarnizione con dello zucchero al velo vanigliato e abbinate ciascuna fetta ad un buon cucchiaio di fresco gelato alla vaniglia.

Mirtilli

Crostata di mirtilli foto e immagini