Marmellata di fragole

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Marmellata di fragole

Sommario

Ricetta della nonna per una Marmellata di fragole dal gusto delicato per la prima colazione, per guarnire dolci, sfoglie, strudel alla frutta e meringate: ingredienti, dosi, procedimento e calorie.

Tempo di preparazione:
2 ore
Tempo di cottura:
1 ora 30 minuti
Quantità:
10

Ingredienti Ricetta

  • Fragole 3 kg
  • Zucchero semolato 1,2 Kg
  • Succo di limone 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 220 kcal

Nella nostra proposta di oggi vi suggeriamo la ricetta di una golosa e profumata Marmellata di fragole da preparare con fragole fresche, turgide e carnose meglio se a Km0 o raccolte nel vostro orto. Vediamo come preparare la Marmellata di fragole nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Marmellata o confettura di fragole

  1. Dopo aver acquistato o raccolto le fragole coltivate in vaso o nell’orto, sceglietele con cura. Assicuratevi che siano mature al punto giusto, tutte integre, sode e senza macchie di muffa. Eliminate il picciolo e poi lavatele velocemente sotto il getto dell’acqua. Trasferitele in una ciotola e irroratele con un bagno in vino rosso per qualche minuto. Acquisteranno sapore e avrete la certezza di aver eliminato i residui anticrittogamici e di antiparassitari.Fragole
    Leggi anche Gelato di fragole
  2. Mettete le fragole in un colapasta e fatele sgocciolare ben bene dell’acqua in eccesso. Versate le fragole in una terrina, copritele con un po’ di zucchero e il succo del limone, quindi fatele macerare per 2 ore. Per la cottura della marmellata di fragole procedete nel seguente modo: trasferite le fragole in una pentola, aggiungete il rimanente zucchero e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando la marmellata si sarà addensata. Mescolate spesso per evitare che si attacchi sul fondo della pentola.Pentola, Cottura
  3. Trascorso il tempo indicato, saggiate la consistenza delle confettura di fragole con la prova del piatto freddo. Se la marmellata si attacca al piatto spegnete il fuoco. Se invece tende a scivolare fatela cuocere ancora fino alla consistenza giusta. Togliete la pentola dal fuoco. Versate la confettura di fragole in barattoli con chiusura chiusura ermetica e tappate.Barattolo
  4. Mettete i barattoli su un ripiano a testa in giù per circa 1 ora. Poi capovolgeteli e lasciateli raffreddare. Il giorno seguente, scrivete la data di preparazione della marmellata di fragole su una etichetta adesiva e applicatela al vasetto. Conservate i barattoli in un luogo fresco e buio.Marmellata, Fragole

Marmellata o confettura di fragole: consigli e suggerimenti

Volendo potete sterilizzare i barattoli per una 20 di minuti in acqua bollente come si fa per le pesche sciroppate e altri tipi di conserve. Chi è a dieta può preparare la marmellata di fragole anche senza l’aggiunta di zucchero e farla cuocere con qualche fetta di mela e succo di limone ingredienti che funzioneranno da addensanti. Le fragole, come i pomodori, sono frutti ricchi di istamina una sostanza che, se rilasciata in quantità eccessiva dall’organismo può causare reazioni cutanee e fastidiose manifestazioni a carico dell’apparato respiratorio e gastrointestinale soprattutto nella prima infanzia infatti vanno somministrate ai bambini dopo il secondo anno di vita.Marmellata, Fragole

Potrebbe interessarti Marmellata di mele cotogne

Marmellata o confettura di fragole: conservazione

Conservare in un luogo fresco e al riparo della luce e consumate la marmellata a colazione o per farcire la crostata di fragole o per preparare dei biscotti e rotoli di pan di Spagna ripieni. Una volta aperto il barattolo si consiglia di conservare la marmellata nel frigo e di consumarla entro 7 giorni. Seguendo la ricetta potete preparare anche la confettura di frutti di bosco.Marmellata, Fragole

Curiosità e cose da sapere sulle fragole

Fragole proprietà

Fragola

Altre ricette con le fragole

Fragola

Video ricetta marmellata

Marmellata o confettura di fragole foto e immagini