Fittonia coltivazione


Fittonia-foto

La fittonia è una pianta ornamentale da interni apprezzata per la bellezza delle sue foglie variegate.

fittonia-foglie-variegate


Caratteristiche generali della Fittonia

Al genere Fittonia della famiglia delle Acanthaceae appartengono diverse varietà di piccole piante ornamentali coltivate in vaso e in piena terra per la bellezza delle loro foglie.

La Fittonia, originaria dell’America centrale e meridionale, è una pianta erbacea composta da steli corti e carnosi ricoperti da numerose foglie ovali caratterizzate dalla presenza di venature di colore diverso che variano a seconda della specie.

Fioritura: in primavera tra gli steli compaiono i fiori delle piccolissime ed insignificanti infiorescenze a spighe.

Varietà di Fittonia

Fittonia

Tra le varietà più conosciute e coltivate come piante d’appartamento ricordiamo:

  • la Fittonia argyroneura con steli ricoperti da foglie di colore verde scuro e venature bianco argentee;

Fittonia-foglie

  • la Fittonia verschaffeltii con foglie verde oliva e venature rosso scarlatto o rosa. Questa varietà spesso viene confusa con il Coleus blumei.

Fittonia-verschaffeltii

Coltivazione della Fittonia

Esposizione: la pianta cresce forte e rigogliosa in luoghi luminosi ma teme i raggi solari diretti. Teme le correnti d’aria e il freddo.

Terreno: predilige i terreni soffici, ben drenati meglio se mescolati ad una parte di sabbia.

Annaffiature: ama il terreno umido e pertanto va annaffiata abbondantemente soprattutto durante i periodi di gran caldo e di prolungata siccità.

Concime

Concimazione: dalla ripresa vegetativa fino all’estate inoltrata concimare ogni 3 settimane con prodotti specifici per piante verdi, liquidi oppure granulari a lenta cessione.

Fittonia-argyroneura

Moltiplicazione della Fittonia

La fittonia si propaga per seme, per talea di rami e per stolone.

La moltiplicazione per stolone o talea di rami si effettua in primavera. Si prelevano i getti più lunghi e si mettono a radicare in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali.

Cimatura o potatura della Fittonia

Per favorire l’emissione di nuovi getti basali in primavera cimare quelli vecchi.

rinvaso

Rinvaso della Fittonia

Il rinvaso si effettua in primavera utilizzando dei contenitori più ampi e non troppo alti. La pianta va rinvasata con il suo pane di terra in terriccio universale. Per evitare il marciume delle radici è consigliabile mettere sul fondo del vaso del pietrisco o della sabbia.

fittonia-foglie-variegate-rosse

Parassiti e malattie della Fittonia

La fittonia teme il marciume radicale causato dal ristagno idrico; viene attaccata dagli afidi se il clima è eccessivamente umido e dal ragnetto rosso invece, se l’aria è troppo secca.

Cure

In caso di attacchi parassitari trattare la pianta con antiparassitari a base di piretro e di tanto in tanto nebulizzare le foglie con acqua distillata.

Galleria foto Fittonia

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta