Coleus blumei – coltivazione


coleus-blumei

Il Coleus blumei è una pianta da vaso originaria dell’isola di Giava, coltivata in vaso e in giardino per la bellezza delle sue foglie variegate.


Caratteristiche generali del Coleus

I coleussono piantine erbacee annuali appartenente alla famiglia delle Labiatae alte mediamente 30 cm. Le foglie molto decorative sono cuoriformi.

coleus-foglia

I margini delle foglie sono dentellati, le pagine, dai colori vivaci,  presentano variegature gialle, rosa e rosse.

coleus-fiori

I fiori piccoli e poco appariscenti, sono infiorescenze a spighe di colore violetto molto simili a quelli della salvia e del basilico.

coleus-fioritura

Fioritura: i coleus fioriscono in estate.

coleus-blumei-coltivazione

Coltivazione del Coleus

Esposizione: per favorire la colorazione delle foglie è consigliabile porre le piantine di coleus in luoghi semiombrosi e riparati dai venti.

Terreno: fertile, sciolto e ben drenato composto da un mix di terra da giardino, sabbia e humus.

Annaffiature: è consigliabile mantenere il terreno umido, senza ristagno idrico, e annaffiare abbondantemente durante l’estate.

Concimazione: 1 volta al mese, nel periodo primavera – autunno, somministrare del concime universale diluito nell’acqua delle annaffiature secondo le dosi consigliate.

coleus-moltiplicazione

Varietà di Coleus

Oltre alla varietà Coleus blumei detta anche Coleus scutellarioides o Plectranthus scutellarioides, altre specie conosciute sono:

  • Coleus amboinicus, Plectranthus amboinicus
  • Coleus barbatus, Plectranthus barbatus
  • Coleus caninus, Plectranthus caninus
  • Coleus edulis, Plectranthus edulis
  • Coleus esculentus, Plectranthus esculentus
  • Coleus forskohlii, Plectranthus barbatusColeus rotundifolius, Plectranthus rotundifolius

Moltiplicazione del Coleus

I Coleus si riproducono per seme e per talea. La semina si effettua in semenzaio caldo ad inizio primavera. Le talee prelevate solitamente all’inizio dell’autunno o ad inizio primavera, vanno messe a radicare in un mix di sabbia e torba fino a completo attecchimento.

coleus-impianto

Impianto del Coleus

Prima della messa a dimora in piena terra o in vaso le nuove piantine vanno allevate per 2 – 3 settimane in contenitori singoli.

L’impianto va fatto solo quando sono scongiurate le gelate notturne.

coleus-parassiti

Parassiti e malattie del Coleus

Le foglie di coleus sono attaccate dagli afidi, dalla cocciniglia e anche dalle lumache.

Lumaca

Cure e trattamenti

Le piantine di coleus temono il freddo e pertanto è bene porle al riparo durante l’inverno. Cimatura per favorire l’emissioni di nuovi getti e quindi di nuove foglie. Eliminare i fiori appassiti

Proprietà del Coleus

La varietà Coleus forskohlii è utilizzata in campo fitoterapico e nella medicina ayurvedica grazie alla presenza di foskolina o forskolina che ha effetti benefici su chi soffre di patologie cardio-circolatorie, pressione, allergie, depressione, con una percentuale di circa 0,3% del peso della pianta.

Significato del Coleus

Il nome Coleus deriva dal greco koleos che significa fodero, guiana, per l’analogia degli stami raccolti che sembrano dei foderi.

Galleria foto del Coleus

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta