Pomodori verdi sott’olio


Pomodori verdi sott’olio

Sommario

Una ricetta di antica tradizione per conservare i pomodori verdi e freschi sott'olio, ottimi su crostini come stuzzichini e come contorno a secondi piatti di carne: ingredienti, dosi, procedimento, conservazione e calorie.

Tempo di preparazione:
2 ore
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Pomodori verdi 2 kg
  • Aceto bianco q.b
  • Sale fino q.b
  • Capperi 50 g
  • Aglio 3 spicchi
  • Origano 1 cucchiano
  • Peperoncino piccante 1
  • Olio q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 230

pomodori verdi sott’olio


Preparazione dei pomodori verdi sott’olio

Dopo la ricetta e la preparazione dei pomodori secchi sott’olio ecco per voi anche quella dei pomodori verdi e freschi conservati nell’olio.

Tipi di pomodoro

Per preparare questa deliziosa conserva potete utilizzare i pomodori Pachino o quelli San Marzano purchè freschi, sodi e privi di ammaccature.

Procedimento per conservare i pomodori verdi sott’olio

pomodori-pianta

Lavate i pomodori in acqua fredda, scolateli ed asciugateli con un canovaccio pulito o con carta assorbente da cucina.

Eliminate il picciolo e con un coltello ben affilato tagliate i pomodori a metà o a fette grandi.

Eliminate anche i filamenti bianchi.

Metteteli in uno scolapasta, poi cospargeteli con il sale fino.

Lasciateli scolare per per 4 – 5 ore o fino a quando hanno perso tutto il loro liquido.

pomodori-verdi

Quando non cola più sugo, trasferite i pomodori in una zuppiera, copriteli con l’aceto bianco e lasciateli macerare per 24 ore.

Trascorso il tempo indicato, scolate i pomodori dall’aceto e stendeteli ad asciugare sparsi su canovacci puliti ed asciutti.

sterilizzazione

Sistemate i pomodori a strati, in barattoli sterilizzati, alternandoli con l’aglio tagliato a pezzetti, le rondelle di peperoncino piccante (facoltativo), i capperi (sciacquati ed asciugati) e l’origano.

Pomodori-verdi-sott'olio

Conservazione dei pomodori verdi sott’olio

Coprite i pomodori con l’olio di oliva.

Lasciate i barattoli aperti e il giorno dopo se occorre aggiungete altro olio e poi tappate.

Conservate in dispensa e consumate i pomodori sott’olio dopo 1 mese.

Ottima anche la marmellata di pomodori.

Provate anche le zucchine sott’olio sono davvero squisite!

Galleria foto pomodori



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta