Salsa di melanzane

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Salsa di melanzane

Sommario

Una salsa fresca e pronta in pochissimo tempo preparata con le melanzane a filetti, pomodorini sodi e carnosi e tanto basilico, ottima per condire la pasta come spaghetti, penne o tortiglioni: ricetta, ingredienti, dosi, preparazione e calorie.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Melanzane 3
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio di oliva q.b.
  • Basilico 5 foglie
  • Pomodorini 10
  • Sale fino q.b.
  • Pecorino romano 40 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 180 kcal

Per preparare questa salsa gustosa e saporita procuratevi delle melanzane  lunghe e sottili con buccia viola scuro e preferibilmente provenienti da coltivazione biologica per essere certi che non siano state trattate con antiparassitari o anticrittogamici. Si tratta di una preparazione semplice e veloce che potete utilizzare al momento, fresca e appena preparata oppure conservare in barattoli ben sterilizzati, sistemarle in dispensa e gustarla tutto l’anno. Vediamo come preparare questa gustosa e saporita Salsa di melanzane nella nostra ricetta passo passo.

Preparazione della Salsa di melanzane

  1. Spuntate le melanzane, eliminate il picciolo e l’estremità opposta. Lavate le melanzane, una per una, sotto il getto dell’acqua e asciugatele con un canovaccio pulito con carta assorbente da cucina. Prendete una padella antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva e 2 spicchi di aglio (schiacciati e spellati a vivo). Mettete la padella sul fuoco e fate soffriggere l’olio e l’aglio a fiamma bassa.Melanzane
  2. Nel frattempo affettate le melanzane a filetti. Aggiungete i filetti di melanzane nel soffritto, mescolate e fate cuocere a fiamma moderata per circa 5 minuti (le melanzane devono essere morbide). Nel frattempo lavate i pomodorini in acqua fredda, risciacquateli accuratamente e fateli scolare in un colapasta. Tamponate i pomodorini con carta assorbente da cucina poi tagliateli in due parti.Pomodorini
  3. Versate i pomodorini nella padella con le melanzane, salate e fate cuocere a fiamma moderata per 5 altri minuti. Aggiungete a fine cottura alcune foglie di basilico, il formaggio pecorino grattugiato, mescolate, aggiustate di sale e poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. La salsa di melanzane pomodorini è pronta per essere consumata con la pasta, come contorno e anche sulle bruschette di pane tostato come sfizioso antipasto.Salsa, Melanzane

Salsa di melanzane: consigli e suggerimenti

Se volete conservare questa salsa preparata con le melanzane di stagione potete prepararne un quantitativo maggiore, invasarlo poi in barattoli perfettamente sterilizzati con tappo ermetico e farli sterilizzare, come per le altre conserve, in acqua bollente per almeno 20 minuti e farli raffreddare nell’acqua. Quando i barattoli contenenti la salsa di melanzane e pomodori si saranno raffreddati, toglieteli dall’acqua, asciugateli, attaccate l’etichetta con la data di preparazione e conservateli in un luogo fresco e buio.Melanzane, Pomodoro

All’occorrenza non vi resta che aprire il barattolo e consumare la salsa nel modo che desiderate. Se la invasate vi suggerisco di conservarla senza aggiungere il formaggio. Se fate spurgare le melanzane sotto sale, tenete poi la mano leggera nel salare in cottura in quanto saranno già sufficientemente sapide. Se non amate i fritti potete anche effettuare una precottura delle melanzane nel forno o al vapore e poi procedere come indicato nella ricetta. Saranno meno saporite ma senza dubbio più digeribili.Melanzane, Pasta

Cose da sapere sulle melanzane

Melanzane coltivazione

Salsa di melanzane foto e immagini