Riso alla giavanese

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Raffaella Gambardella
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Riso alla giavanese

Sommario

Il Risotto alla Giavanese è una vera esplosione di sapori esotici per affrontare il caldo estivo per un piatto fresco e gustoso il risotto alla giavanese è la scelta perfetta.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Riso 300 gr
  • Burro 50 gr
  • Gamberetti sgusciati 150 gr
  • Filetti di pollo 4
  • Zenzero sciroppato 1 pezzetto
  • Peperoni 2
  • Zenzero in polvere q.b.
  • Curry q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 300 kcal

Il Risotto alla Giavanese è una vera esplosione di sapori esotici per affrontare il caldo estivo. Con l’arrivo delle alte temperature, nulla è più invitante di un piatto fresco e gustoso. Se siete stanchi dei soliti risotti e desiderate sorprendere i vostri ospiti con una proposta originale, il riso alla giavanese è la scelta perfetta. Se non volete riproporre in tavola il solito risotto con le cozze o risotto alla pescatora, e volete essere originali, scegliete allora di preparare il riso alla giavanese, un piatto a base di riso, pollo, peperoni e gamberetti, il tutto armonizzato da un pizzico di zenzero e di curry. Questa prelibatezza culinaria, tipica dell’isola di Giava in Indonesia, unisce sapientemente riso, pollo, peperoni e gamberetti, il tutto avvolto da un delicato tocco di zenzero e curry. Vediamo come preparare il Risotto alla giavanese nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Risotto alla giavanese

  1. La preparazione di questo piatto esotico è semplice e veloce. Ecco come procedere: iniziate cuocendo il riso in abbondante acqua bollente salata. Seguite le istruzioni sulla confezione per i tempi di cottura e assicuratevi di scolarlo al dente, dopo circa 15 minuti. Una volta pronto, mettete da parte.
    Photo by moritz320 – Pixabay

  2. Nel frattempo, preparate il pollo tagliandolo a striscioline sottili, eliminando nervetti e pellicine. In una pentola, fate sciogliere del burro e rosolate il pollo a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua per evitare che il fondo di cottura si asciughi troppo. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per 10 minuti.
    Photo by manfredrichter – Pixabay

  3. Aggiungete i peperoni puliti e tagliati a striscioline al pollo (potete utilizzare anche dei peperoni pelati, privati cioè della pellicina esterna dopo averli bruciacchiati sulla fiamma). Aggiungete anche i gamberetti precotti per pochi minuti in acqua bollente salata. Lasciate insaporire per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete lo zenzero sciroppato sgocciolato, lo zenzero in polvere e il curry al composto. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e poi unite il riso cotto.
    Photo by manfredrichter – Pixabay

  4. Continuate a mescolare energicamente per distribuire uniformemente i sapori e lasciate cuocere per un altro minuto, in modo che i gusti si amalgamino perfettamente.Una volta che il risotto alla giavanese è pronto, servitelo subito in tavola. La sua fragranza esotica e i sapori intensi conquisteranno i palati di tutti gli ospiti. Questo piatto è un’ottima alternativa per chi cerca nuove ispirazioni culinarie durante la stagione estiva. Il riso alla giavanese è una vera e propria esplosione di sapori esotici, che vi trasporterà in lontane terre tropicali. Godetevi questa prelibatezza e lasciatevi conquistare dalla sua freschezza e originalità.
    Photo by Shutterbug75 – Pixabay

Curiosità sui gamberetti

I gamberetti sono deliziosi crostacei molto apprezzati in cucina, e oltre al loro sapore unico, offrono diversi benefici per la salute grazie alle loro proprietà nutritive. Ecco alcune delle proprietà dei gamberetti:

  • Fonte di proteine: i gamberetti sono una fonte eccellente di proteine di alta qualità. Le proteine sono importanti per la crescita, la riparazione dei tessuti e la salute generale dell’organismo.
  • Basso contenuto calorico: i gamberetti sono un’opzione a basso contenuto calorico, rendendoli adatti a una dieta equilibrata e a chi cerca di mantenere o perdere peso. Contengono circa 90-100 calorie per 100 grammi di porzione.
  • Ricchi di minerali: i gamberetti sono una buona fonte di minerali come il selenio, lo zinco, il ferro e il rame. Questi minerali svolgono un ruolo importante nel supporto al sistema immunitario, nella produzione di energia e nella formazione dei tessuti.

Risotto alla giavanese: foto e immagini