Olivo – ulivo coltivazione e cure


Come si coltiva l’olivo e quali sono le cose da sapere : clima, terreno, concimazione, impianto, potatura, moltiplicazione, raccolta? Quali sono le malattie ed i parassiti che attaccano l’ulivo e le olive? Quali i rimedi e le cure?

pianta-olive-olivo

L’olivo o ulivo, Olea europaea, è un albero sempreverde coltivato a scopo ornamentale in giardino e diffuso un po’ ovunque per la produzione dei frutti: le olive.

olivo-secolare


Caratteristiche dell’olivo

L’olivo è una pianta sempreverde dalla vita secolare con apparato radicale avventizio molto esteso, tronco generalmente contorto, molto duro e dalle forme più strane.

rogna-olivo

Le foglie, piccole e lanceolate, sono di colore verde intenso sulla pagina superiore e grigio argento su quella inferiore per la presenza di peli a forma di stella.

I fiori ermafroditi, bianchi, piccoli e non profumati sono raggruppati in infiorescenze chiamate mignole che si formano da gemme miste su rami d’annata o su quelli dell’anno.

olive-nere

I frutti dell’olivo, le olive, sono drupe di forma ovoidale con buccia di colore diverso che varia dal verde al marrone a seconda delle varietà.

La polpa delle olive di consistenza carnosa subisce il fenomeno dell”inoliazione” processo durante il quale la polpa perde gran parte dell’acqua arricchendosi di olio estratto poi per uso alimentare.

olive-verdi

La polpa contorna un seme ovoidale di colore marrone contenuto all’interno dell’endocarpo legnoso.

ulivo-coltivazione

Coltivazione dell’olivo

Esposizione: l’olivo ama le alte temperature e i luoghi soleggiati; resiste alla siccità;  teme le zone ventilate, piovose e la forte umidità.

Terreno: predilige terreni freschi, sciolti, ricchi di materia organica e ben drenati.

mosca-olivo

Concimazione: richiede periodiche concimazioni fosfatiche e potassiche.

Impianto : l’impianto degli olivi si effettua generalmente ad inizio primavera o in autunno in filari distanti tra loro 6 metri x 6 per favorire l’arieggiamento.

Potatura : la potatura  fatta per dare una forma regolare alla pianta, favorire la fruttificazione e la raccolta, viene eseguita asportando i rami con attrezzi specifici. Non è necessaria ogni anno.

Irrigazione : richiede poca acqua, ma una prolungata siccità può creare danni alle piante.

Fioritura : l’olivo fiorisce nel periodo maggio- giugno.

olivo

Raccolta delle olive – periodo e tecniche

La raccolta manuale o meccanica si effettua a completa maturazione ed invaiatura della buccia (viraggio di colore) delle olive che avviene in tempi diversi a seconda delle cultivar e del clima e comunque nel periodo invernale nel periodo novembre – dicembre.

Ciclo fenologico dell’ulivo

  • Riposo vegetativo –  dicembre/gennaio – 1/3 mesi – inattività dei germogli
  • Differenziazione a fiore – febbraio
  • Ripresa vegetativa – fine febbraio – 20/25 giorni  – la pianta mostra nuove foglie di colore chiaro
  • Mignolatura – metà marzo – 15/25 giorni  – mignole di colore verde che maturano diventando biancastre
  • Fioritura – inizio maggio/ inizio giugno – 7 giorni  – i fiori si aprono
  • Allegagione – fine maggio/giugno  – cadono i petali
  • Primo accrescimento dei frutti  – fine giugno – 3/4 settimane  – compaiono i frutti
  • Indurimento del nocciolo – luglio –  7/24 giorni –  si evidenzia un’arresto nella crescita dei frutti.

olive-frutto

  • Accrescimento dei frutti  – agosto – 2 mesi – aumento considerevole delle dimensioni dei frutti, comparsa delle lenticelle
  • Invaiatura – metà ottobre/dicembre –  il frutto passa dal verde al rosso violaceo
  • Maturazione completa – fine ottobre/dicembre – il frutto mostra una colorazione uniforme dal violaceo al nero

mosca-dell-olivo-dacus-oleae

Malattie e parassiti dell’ulivo

L’olivo teme molte malattie (funghi, batteri) e parassiti (insetti):

Tra le malattie quelle che arrecano più danni alle colture di olivo riscontriamo : l’occhio di pavone o ciclonio, la Gleosporium olivarum o lebbra delle olive e la rogna dell’ulivo (pseudomonas savastanoi).

Tra  i parassiti che attaccano gli olivi : la mosca dell’olivo (dacus oleae), la cocciniglia mezzo grano di pepe (seissetia olea) e cocciniglia cotonosa (filippa, lichtensia viburni), la tripide dell’olivo (liothripis oleae), la tignola : approfondimenti sulle malattie e parassiti dell’olivo.

olive

Curiosità sull’olivo

L’olivo o ulivo, secondo la mitologia greca è stato raccolto da Ercole ai confini del mondo.

Quanto vive una pianta d’olivo?

L’ulivo tradizionale può vivere anche 1000 anni, ma dopo 500 anni tende a perdere la capacità produttiva di olive

olivo-pianta-decorativa

Quanto costa una pianta d’olivo?

Il prezzo dipende dalla specie, grandezza e tipologia di ulivo. In genere una pianta per messa a dimora costa sui 10 euro, mentre un olivo secolare per decorare i giardini può arrivare anche a 5000 euro.

olive-verdi-frutto

Quante olive frutta una pianta di olivo e quanto olio si produce?

In genere è possibile produrre dai 10 ai 20 kg di olive per circa 1-2 litri di olio extra-vergine per pianta . Bisogna tenere presente che non è detto che tutte le piante fruttifichino e che le rese dell’olivo sono soggette a diversi fattori.

olive-snocciolate-verdi-nere

Quante calorie ha un’oliva e quanto l’olio di oliva?

Un’oliva verde apporta in media 6 Calorie contro le 15 Calorie di un’oliva nera. L’olio di oliva apporta 900 Calorie per ogni 100 g – 1 cucchiaino di olio d’oliva 45 Calorie ed un cucchiaio 108 Calorie : proprietà controindicazioni e calorie dell’olio extra-vergine.

olivo-significato

Linguaggio e significato dei fiori e delle piante

L’olivo è il simbolo della pace, della longevità, della giustizia e della castità.

Galleria foto ulivo

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

    Lascia una risposta