Trippa al limone


Trippa al limone

Sommario

Trippa al limone un piatto dietetico pronto in pochi minuti, ottimo anche come sfizioso antipasto: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e foto della preparazione.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
2 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Trippa 500 g
  • Limone 2
  • Sale e pepe q.b
  • Finocchi 2

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100
  • Calorie 90
  • Grassi 4
  • Carboidrati 2
  • Proteine 12

trippa al limone


Preparazione della trippa al limone

Acquistate della trippa già cotta dal vostro macellaio di fiducia o al reparto alimentare di un qualsiasi centro commerciale.

Trippa al limone

Utilizzando delle forbici ben affilate, tagliate i pezzi di trippa a fettine sottili di circa mezzo cm.

trippa-fette


Leggi anche: Trippa alla genovese

Prendete una pentola, riempitela di acqua, mettetela sul fuoco e portatela ad ebollizione.

Quando l’acqua bolle, versatevi le fettine di trippa e fatele sbollentare per 2- 3 minuti per sterilizzarle ancora meglio.

trippa-pulizia

A questo punto spegnete il fuoco e scolate la trippa. Passatela per qualche minuto sotto il getto dell’acqua fredda.

Poi fatela scolare ben ben dell’acqua in eccesso e tamponatela con carta assorbente da cucina o con un canovaccio pulito.

Lasciatela scolare ben bene, fatela raffreddare e poi asciugatela con un canovaccio pulito.

Disponete la trippa in una zuppiera o in una ciotola e poi mettetela per qualche minuto nel freezer del frigo.

Trascorso il tempo indicato, togliete la trippa dal congelatore e poco prima di servirla in tavola salatela con il sale fino, spolverizzatola con un po’ di pepe nero (facoltativo) ed irroratela con il succo dei limoni. Mescolate ben bene e servitela in tavola.

carpaccio di finocchi

Da provare anche la trippa e fagioli

Volendo potete accompagnare la trippa con un carpaccio di zucchine o con un carpaccio di finocchi e qualche oliva.

trippa alla genovese

Cose da sapere sulla trippa

La trippa è un alimento magro ipocalorico poichè non contiene carboidrati ma è ricco di proteine ad alto valore biologico in quanto contiene tutti gli amminoacidi essenziali (otto) che il nostro organismo non riesce a sintetizzare da solo.

La trippa è una buona fonte di vitamine del gruppo B (tiamina, riboflavina e niacina) e di ferro (Fe). Anche se questo alimento è consigliato nelle diete dimagranti, per prevenire e combattere l’anemia sideropenica , il consumo è sconsigliato ai soggetti che soffrono di gotta e di iperuricemia per la presenza di purine dei composti azotati presenti nelle cellule del nostro corpo.

Galleria foto trippa

LauraB

Commenti: Vedi tutto