Filetto al vino bianco

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Filetto al vino bianco

Sommario

Filetto al vino bianco saporito e genuino adatto per tutte le diete: ricetta, ingredienti, dosi, preparazione, cottura calorie e foto

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
2

Ingredienti Ricetta

  • Filetto di vitello 2-3
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 rametto

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 300 kcal

Nella nostra proposta di oggi vi suggeriamo una ricetta di un secondo piatto proteico e salutare, perfetto come piatto della domenica o da gustare per una cena leggera e sana. Si tratta di un secondo piatto facile da preparare, pronto in pochi minuti da servire in tavola ben caldo a pranzo oppure a cena. Occorrono delle fettine di vitello o manzo spesse circa 1 cm., del prezzemolo fresco, aglio, olio extravergine di oliva e un po’ di vino bianco di buona qualità. Vediamo come preparare il Filetto al vino bianco nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Filetto al vino bianco

  1. Per prima cosa lavate il prezzemolo sotto il getto dell’acqua fredda, poi asciugatelo tra due fogli di carta assorbente da cucina e mettetelo da parte. Intaccate i bordi delle fettine di carne con le forbici. Tale operazione evita che esse si arricciano durante la cottura. Sgusciate lo spicchio di aglio e riducetelo a fette sottili.Filetto, Carne
  2. Prendete una padella antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva quanto basta a coprire omogeneamente il fondo e unite le fettine di aglio. Mettete la padella sul fuoco a fiamma moderate e fate indorare l’aglio. Togliete le fette di aglio, aggiungetene le fettine di vitello (intaccate in qualche punto del bordo, salatele e fatele cuocere a fiamma viva per circa 2 minuti  poi aiutandovi con un cucchiaio o una paletta girate le fette dall’altro lato, salatele e continuate la cottura per altri 2 minuti.Padella, Olio
  3. Irrorate le fettine di vitello con il vino bianco e fatelo evaporare. Quando il vino sarà evaporato del tutto spegnete il fuoco. Impiattate le fette di carne, irroratele con il sughetto di cottura e aggiungete il trito di prezzemolo e servite in tavola.Filetto, Carne

Filetto al vino bianco: consigli e suggerimenti

Il filetto al vino bianco può essere accompagnata con papaccelle sott’olio, funghi trifolati oppure con purea di patate, patate al forno o con contorni di verdure saltate in padella tipo gli spinaci. Potete sostituire le fette di carne con medaglioni di fette di maiale. Per un piatto ipocalorico potete mettere meno olio e far insaporire la carne con le erbe aromatiche quali salvia, rosmarino che fanno bene anche alla salute per le loro molteplici proprietà benefiche considerate tra l’altro anche erbe antinvecchiamento.Carne

Curiosità sul filetto

Il filetto di vitello al vino bianco è un piatto molto antico di origine milanese e viene preparato anche nei giorni di festa.Carne

Filetto al vino bianco foto e immagini