Pasta estiva

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Pasta estiva

Sommario

Ricetta della pasta fredda alla contadina, un primo piatto freddo per l'estate con verdure e ortaggi: ingredienti dosi, calorie e foto.

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Peperoni 2
  • Peperoncini verdi 10
  • Melanzane 2
  • Zucchine 2
  • Pomodorini 10
  • Basilico 1 ciuffo
  • Parmigiano 40 gr
  • Olive 10
  • Spicchi di aglio 2
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 440 kcal

Fresca e golosa la pasta d’estate si può cucinare in tanti modi diversi, consumata a freddo e ricca di verdure e ortaggi di stagione. Nella nostra proposta di oggi vi suggeriamo la preparazione di una pasta fredda ricca di verdure a Km0 e freschissime. Melanzane, zucchine e pomodori per un primo piatto che profuma d’estate e che va gustato rigorosamente freddo per rinfrescare anche le giornate più calde senza perdere il piacere di assaporare un buon piatto di pasta anche ad alte temperature. Buona e fresca questa pasta estiva può essere consumata a pranzo o a cena e ben si conserva in frigorifero per qualche giorno e gustarla anche nei giorni successivi. Vediamo come preparare questa fresca e profumata Pasta estiva nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Pasta estiva

  1. Lavate i peperoni, le zucchine, i peperoncini verdi e le melanzane sotto il getto dell’acqua fredda e asciugateli con un canovaccio pulito. Spuntate le melanzane, eliminate il peduncolo e l’estremità inferiore e tagliatele a dadini o a fette sottili. Prendete una padella antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva e mettete sul fuoco a fiamma moderate. Quando l’olio sarà ben caldo aggiungete le melanzane e fate cuocere fino a quando non avranno un bel colore ambrato.Melanzane, Zucchine
  2. Nel frattempo spuntate le zucchine e affettatele a rondelle spesse circa mezzo cm. Scolate le melanzane dall’olio e calatevi le zucchine. A questo punto dividete i peperoni a metà, eliminate i semi e i filamenti interni. Affettate i peperoni e tamponate le fette con carta assorbente da cucina. Togliete le zucchine dalla padella e calatevi i peperoni.Peperoni
  3. Per ultimo friggete i peperoncini verdi dopo averli puliti. Mettete tutti gli ortaggi fritti in una zuppiera abbastanza capiente, mescolateli delicatamente e aggiungete le olive intere e a pezzi. In un’altra padella, fate soffriggere un po’ d’olio extravergine con i 2 spicchi d’aglio. Aggiungete qualche pomodorino, aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma media per alcuni minuti.Verdure, Padella
  4. Unite al sughetto preparato gli ortaggi fritti, il parmigiano, qualche fogliolina di basilico e mescolate. Scaldate la pasta, penne rigate, tortiglioni o farfalle e dopo averla scolata calatela nel sugo agli ortaggi. Mescolate delicatamente questa pasta fantasia, aggiungete del basilico fresco, il parmigiano grattugiato e servite in tavola questa squisita pasta estiva.Pasta, Insalata

Pasta estiva: consigli e suggerimenti

Questa pasta ben si abbina a qualsiasi tipo di verdure o ortaggio estivo, l’ideale è ritirarla dal fuoco bella al dente per evitare che si spezzi o che risulti troppo cotta al palato.Pasta, Insalata

Pasta estiva: conservazione

Questa pasta, come tutte le preparazioni fredde, che siano pasta, cereali o riso è bene conservarla in frigorifero per un massimo di due giorni, sempre ben sigillata oppure sistemata in un contenitore ermetico ben sigillato per evitare che si perdano gusto e aroma.Pasta

Pasta estiva foto e immagini