Digestivo alle erbe aromatiche

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Digestivo alle erbe aromatiche

Sommario

Un digestivo corroborante e aromatico preparato con le foglie di basilico, melissa officinalis, menta, semi di anice e di finocchietto: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e fasi della macerazione.

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
10

Ingredienti Ricetta

  • Alcol 1/2 litro
  • Semi di anice stellato 2
  • Foglie di menta 20
  • Foglie di basilico 20
  • Foglie di melissa 20
  • Semi di finocchietto 1 cucchiaino
  • Limone 1
  • Zucchero 400 gr
  • Acqua 400 ml

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 165 kcal

Il Liquore alle erbe aromatiche è un digestivo che si può preparare con poca fatica anche in casa. Si tratta di un liquore ideale per il fine pasto, soprattutto se è stato abbondante e si presenta profumato e delicato e sarà molto gradito dai vostri commensali. Questo liquore prevede l’utilizzo di diverse erbe aromatiche spontanee che potete raccogliere nel vostro orto o se avete delle piante sul terrazzo. E’ un liquore casalingo che si prepara con pochi ingredienti e in pochi e semplici passaggi. Come per tutti i liquori o le conserve fatte in casa una cosa importantissima è la corretta sterilizzazione dei contenitori in vetro. Sterilizzare con cura e correttamente tutti i contenitori e le capsule garantirà sicurezza prima di tutto, ma anche fragranza, freschezza e durabilità del prodotto appena confezionato. Vediamo come preparare il Liquore digestivo alle erbe aromatiche nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Liquore digestivo alle erbe aromatiche

  1. Per produrre questo liquore aromatico occorrono diversi tipi di foglie di erbe aromatiche non trattate e possibilmente raccolte al mattino presto. Le foglie della melissa tendono a perdere in pochissimo tempo i loro principi attivi. Lavate le foglie delle erbe passandole velocemente sotto il getto dell’acqua fredda e poi asciugatele tamponandole tra due fogli di carata assorbente da cucina. Potete pulire le foglie anche con uno straccio umido.Erbe, Aromatiche
  2. Lavate il limone non trattato sotto il getto dell’acqua e spazzolate la buccia bene bene. Tagliate la scorza di limone in listarelle sottili e senza la parte bianca. Per la preparazione dell’infuso o macerato alcolico procedete nel seguente modo: pestate in un mortaio i semi di finocchietto selvatico e poi versateli in un barattolo a chiusura ermetica.Limone
  3. Aggiungete i semi di anice, la scorza di limone, le foglie di menta, melissa e basilico e coprite il tutto con l’alcool. Esponete il barattolo al sole per 3 giorni e agitatelo tutti i giorni. Al quarto giorno preparate lo sciroppo facendo bollire l’acqua con lo zucchero e lasciatelo raffreddare. Unite lo sciroppo al macerato di erbe; mescolate con un cucchiaio e tappate. Lasciate in infusione per 2 mesi. Ogni tanto scuotete il recipiente.Menta
  4. Trascorso il tempo di infusione filtrate il composto ottenuto utilizzando un colino a rete. Poi per ottenere un liquore limpido filtrate una seconda volta mettendo sul colino una garza sterile o un filtro. Imbottigliate l’infuso alcolico alle erbe e conservate in un luogo fresco o in frigo. Servite questo digestivo aromatico alle erbe aromatiche a fine pasto.Menta

Liquore digestivo alle erbe aromatiche: conservazione e suggerimenti

Questo delicato liquore dalla texture corposa e il profumo intenso può essere conservato bene seguendo poche e semplici regole. Prima di ogni caso durante la macerazione delle erbe il contenitore con l’alcool deve essere tenuto al buio e al riparo da fonti di calore e luce dirette. Una colta aperto, meglio se dopo un paio di mesi, è buona usanza conservarlo in congelatore e gustarlo fresco all’occorrenza.Menta

Liquore digestivo alle erbe aromatiche foto e immagini