Crema pasticcera al limoncello

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Crema pasticcera al limoncello

Sommario

Come preparare una deliziosa crema pasticcera con il limoncello, una crema vellutata adatta anche per farcire bignè e torte alla frutta: ingredienti, dosi, procedimento e calorie.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
40 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Uova 6
  • Farina 00 90 gr
  • Zucchero 225 gr
  • Latte 1 litro
  • Buccia di limone 1
  • Limoncello 1 bicchierino

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 150 kcal

La Crema pasticcera al limoncello è una variante della crema classica, resa ancora più gustosa e profumata dall’aggiunta del limoncello. La crema pasticcera è una delle creme base della pasticceria e si prepara con pochi e semplici ingredienti di sicura provenienza e soprattutto freschissimi.

Per ottenere un’ottima crema pasticcera è necessario avere in dotazione delle uova freschissime, possibilmente bio e da allevamento sicuro, meglio se a Km0. Il latte e la panna devono essere freschi, evitate il latte a lunga conservazione e la panna vegetale già zuccherata. Meglio preferire quella fresca, sicuramente più sana e meno zuccherata rispetto a quella vegetale.

La crema pasticcera che vi proponiamo nella ricetta di oggi prevede una profumatissima variante, con l’aggiunta di poco limoncello la vostra crema non solo diventerà più ricca e gustosa, ma potrete abbinarla perfettamente a torte o crostate a base di frutta.

A fine ricetta troverete il video della ricetta del limoncello, tutti i passaggi per la preparazione casalinga, così da avere sempre a portata di mano un liquore buono e profumato da offrire fresco ai vostri ospiti e per arricchire i dolci e i dessert preferiti. Vediamo come preparare questa buonissima e profumata Crema pasticcera al limoncello nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Crema pasticcera al limoncello

  1. La crema pasticcera con l’aggiunta del limoncello ha un sapore veramente unico, è adatta per farcire i dolci e accompagnare macedonie di frutta. Se avete voglia di provarla non vi resta che preparare la classica ricetta della crema pasticceria con una piccola variante. Mettete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti e provate a farla anche anche voi. Lavate e spazzolate ben bene la buccia del limone, poi grattugiatela finemente.
    Latte, Uova
  2. Separate i tuorli dagli albumi. Aggiungetevi lo zucchero e la buccia di limone e sbattete fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete la farina setacciata evitando la formazione di grumi e poi, sempre mescolando, il latte a filo. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e fate cuocere la crema senza farla bollire. A fine cottura aggiungete il limoncello, mescolate il tutto e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferite in una zuppiera e servite in tavola la gustosa crema pasticcera al limoncello.
    Cream

Crema pasticcera al limoncello: suggerimenti

Questa deliziosa crema pasticcera al limoncello è la base perfetta per la preparazione di torte e ideale da abbinare alla pasta frolla: ben si presta per la farcitura di crostate ricoperte di frutta o deliziose tartellette miste con frutti di bosco, fragole o agrumi.

Perfetta anche per farcire golosi e croccanti bignè, la crema che vi abbiamo proposto oggi è perfetta per guarnire i tanto famosi profiteroles nella variante con crema al limoncello. Se volete rendere questa crema ancora più vellutata, gonfia e spumosa potete montare della panna freschissima e aggiungerla alla crema una volta che sarà pronta e ben fredda.

Limone

Crema pasticcera al limoncello: conservazione

Questa soffice crema può essere conservata in frigorifero, ben coperta e sigillata per 3/4 giorni.

Limoncello

Video ricetta del limoncello

Crema pasticcera al limoncello foto e immagini