Crema di porri

Crema di porri

Sommario

Nella nostra proposta di oggi suggeriamo una delicatissima Crema di porri, sana, genuina e salutare perfetta da gustare in famiglia e abbinata a del profumato pane casereccio fragrante e croccante.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Porri 300 gr
  • Patate 200 gr
  • Besciamella q.b.
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

Con l’arrivo dell’autunno anche il nostro ricettario cambia colore e profumo in base alla stagionalità degli ingredienti che la natura generosa ci offre. In particolare con l’arrivo delle serate più fresche, il desiderio di cenare con qualcosa di caldo si fa sempre più forte e visto che non siamo ancora in pieno inverno, l’ideale è scegliere delle vellutate di verdure oppure ortaggi da gustare tiepidi con crostini di pane o un buon tagliere di formaggi stagionati e salumi selezionati.

Nella nostra proposta di oggi suggeriamo una delicatissima Crema di porri, sana, genuina e salutare perfetta da gustare in famiglia e abbinata a del profumato pane casereccio fragrante, croccante e sfizioso. Questa vellutata può essere abbinata a della besciamella per diluirla e renderla ancora più cremosa o ancor meglio ammorbidita con della ricotta freschissima, della crescenza o dello stracchino.

Un secondo piatto sano e completo, da assaporare anche in abbinamento a pasta integrale per un primo piatto genuino o come base per un buon risotto profumato e delizioso. Ottima da gustare con legumi o cereali, la crema di porri si sposa bene con ceci, lenticchie e fave ma anche come dressing per gustare la freschezza di crostacei saporiti come gamberi o scampi alla piastra.


Leggi anche: Crema di nocciole

Insomma una crema versatile e profumata che renderà il vostro pranzo o la vostra cena ricca, golosa e genuina. Vediamo come preparare questa deliziosa e profumata Crema di porri nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Crema di porri

  1. Per realizzare questo piatto abbiamo deciso di utilizzare i porri, un alimento sano e genuino ricco di sali minerali, ferro vitamina C e moltissime fibre. Un ortaggio insolito, non molto valorizzato in cucina ma che possiede delle notevoli qualità salutari, contenute sia nell’aglio che nella cipolla e perfetto per la preparazione di zuppe e passati di verdura. Iniziate questa preparazione lavando per bene i porri sotto acqua corrente, recidete la parte finale e tagliateli a rondelle. Sciacquateli nuovamente sotto acqua corrente e lasciate appassire cuocendoli in una padella antiaderente dove avrete messo a scaldare qualche giro di olio Evo. Stufate per 10 minuti e nel frattempo mettete a bollire l’acqua dove cuocerete delle patate. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele in piccoli pezzi, tuffatele in acqua bollente e cuocete fin quando non saranno ben morbide. Scolatele e unitele in padella con i porri ben dorati e stufati. Salate e pepate, cuocete per altri 10 minuti, mescolate con cura e lasciate insaporire. Crema-di-porri
  2. Preparate un po’ di salsa besciamella e tenete da parte. Una volta che i porri e le patate saranno ben cotti spegnete la fiamma e lasciate raffreddare un po’. Riduceteli in crema con il frullatore ad immersione e diluite a piacere con la besciamella che avrete preparato in precedenza. Regolate di sale, pepate e se gradite aggiungete del parmigiano grattugiato o del pecorino romano. Se volete rendere la vostra crema ancora più gustosa, potete aggiungere del formaggio fresco come della ricotta di vaccino, stracchino o robiola. Abbinate a questa gustosa crema di porri del pane casereccio tagliato e fette e bruschettato e buon appetito. Crema-di-porri

Crema di porri foto e immagini


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica