5 piante sempreverdi da balcone: scopri i loro pregi

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

Le piante sempreverdi da balcone sono ideali per rendere questi spazi all’aperto davvero belli da vedere e da vivere. 

Photo by Antranias – Pixabay

I balconi sono oasi urbane, piccoli spazi dove ci immergiamo nella bellezza della natura senza allontanarci troppo dalla vita cittadina. Per rendere il nostro angolo di verde ancora più attraente tutto l’anno, le piante sempreverdi sono la scelta ideale. Queste piante, con la loro capacità di conservare le foglie verdi e vivaci in tutte le stagioni, portano un tocco di freschezza e vitalità anche durante i mesi invernali. Ecco una selezione di 5 piante sempreverdi da balcone che trasformeranno il vostro spazio esterno in un’oasi rigogliosa e verde.

Sempreverdi per il balcone

Ginepro

1.Ginepro

Il ginepro appartiene alla famiglia delle Cupressaceae ed è una pianta sempreverde che comprende più di trenta varietà, tra cui il ginepro nano, ideale per la coltivazione in vaso su balconi o terrazzi domestici.

La sua altezza può variare da 1 a 10 metri e le foglie sono sottili e a forma di ago, con una tonalità verde-argento. Le bacche, che costituiscono il frutto dell’albero, nascono inizialmente verdi e poi, dopo circa un anno, si tingono di un’elegante colorazione blu nerastra.

2.Agrifoglio

Questa pianta ornamentale è ampiamente conosciuta per le sue foglie verde scuro e le bacche rosse brillanti.

L’agrifoglio aggiunge colore e vita al balcone durante l’inverno, creando un contrasto affascinante con l’ambiente circostante. È resistente e richiede poche cure, rendendolo una scelta popolare per i giardini delle città.

3.Schefflera

La Schefflera è una pianta sempreverde perfetta per la coltivazione in vaso su balconi e terrazzi poiché solitamente non supera i due metri di altezza. Le sue foglie palmate sono notevolmente grandi e presentano un vivido colore verde, rimanendo sui rami senza problemi durante tutto l’inverno.

In natura, questa pianta produce fiori molto piccoli nei toni del rosso, blu o lilla, ma quando coltivata in appartamento, di solito non fiorisce. Originaria dell’Australia, la Schefflera, se cresciuta nel suo habitat naturale, assumerebbe l’aspetto e le dimensioni di veri e propri alberi.

4.Lavanda

La lavanda è una delle piante più conosciute e amate per via dei suoi fiori così profumati. Perfetta per decorare i giardini, si tratta anche di una specie che si può sfruttare per ornare terrazze e balconi. Questa pianta va sistemata in zone ricche di sole in modo che possa crescere rapidamente diventando quasi una siepe.

Trattandosi di una pianta sempreverde, anche durante il periodo invernale sarà in grado di decorare l’esterno della casa. Risulta chiaro che durante la fioritura sarà ancora più piacevole alla vista, ma anche il resto dell’anno avrà il suo perché.

5.Oleandro

L’oleandro è una pianta perfetta da sistemare in terrazzo quando c’è molto sole. In particolare, questa specie cresce bene nelle zone vicino al mare in quanto non ha problemi in caso di salsedine. Anche chi abita in città dovrebbe apprezzare la pianta dal momento che le sue fioriture prolungate sono in grado di suscitare l’invidia dei vicini.

Trattandosi di una pianta semplice da coltivare, anche chi non ha il pollice verde non avrà problemi. L’unico accorgimento da ricordare sempre è quello di non bagnare assolutamente le foglie.

5 piante sempreverdi da balcone: foto e immagini

Le piante sempreverdi da balconi consentono di rendere l’ambiente esterno di casa davvero molto bello da vedere. Vediamo quindi quali sono le migliori attraverso la galleria immagini che abbiamo realizzato di seguito.