Giardino acquatico cure


Cure, manutenzione, pulizia del giardino acquatico e come evitare la formazione del ghiaccio dannoso per la vita acquatica e la struttura delle vasche.

giardino-acquatico-cure


Come e quando pulire le vasche

Approfittiamo delle giornate di sole per una pulizia delle vasche liberandole dai detriti che si sono accumulati sul fondo come foglie secche, rametti spezzati e fanghiglia.

erbe infestanti

Erbe infestanti

Estirpare con l’attrezzo idoneo, una piccola forca, le erbe infestanti che si sono sviluppate lungo i bordi delle vasche e sulle rive dei laghetti artificiali.

Rimedi per vasche e laghetti ghiacciati

La formazione del ghiaccio impedisce la normale ossigenazione dell’acqua e causa danni strutturali alle vasche.

Per evitare che l’acqua diventi ghiaccio a causa delle basse temperature è consigliabile introdurre un tronchetto di legno che galleggiando provoca piccole onde che impediscono così la formazione del ghiaccio.

In caso contrario, se la superficie si presenta ghiacciata, evitare di rompere il ghiaccio con colpi di martello o altro attrezzo e ricorrere ad un vecchio espediente: far sciogliere il ghiaccio senza traumi per la flora e la fauna acquatica ponendo sulla superficie una pentola d’acqua bollente e poi versare nel laghetto o nelle vasca dell’acqua tiepida.

Ricovero piante acquatiche

Le piante acquatiche sensibili al freddo vanno ricoverate dal gelo ponendole in contenitori con poca acqua e sabbia umida, riposti in luoghi riparati.

Cose da sapere sui giardini acquatici

Come realizzare un laghetto/giardino acquatico fai da te

Ninfee-rosse

Piante e fiori acquatici

Galleria foto giardini acquatici

Vediamo foto ed immagini di giardini acquatici con fauna e flora.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta