Fiore di carta coltivazione


elicriso-fiore-di carta

L’Helichrysum Bracteatum o elicriso lucido, comunemente chiamato fiore di carta o chiamato anche fiore di paglia, è una pianta erbacea annuale, coltivata nei giardini rocciosi e anche in vaso per le sue ridotte dimensioni, per i suoi persistenti e particolari fiori che al tatto sembrano di carta.

fiore-di-carta-caratteristiche


Caratteristiche generali del Fiore di carta o fiore di paglia

L’Helichrysum Bracteatum è una pianta ornamentale proveniente dall’Africa e dall’Asia che appartiene appartenente alla famiglia delle Asteracea la stessa dell’elicriso officinale.

La pianta di dimensioni  di circa 50 cm  viene coltivata anche per utilizzarne i fiori essiccati.

fiore-di-carta-Elicriso coltivazione

Il fiore di carta ha un portamento cespuglioso e si presenta con steli eretti, rigidi di colore grigio-blu, ricoperti da foglie oblunghe o lanceolate.

fiore-di-paglia

I fiori, solitari o a mazzetti, e simili a margherite, hanno la corolla composta da petali apparentemente cartacei di colore giallo-oro o arancione, che fanno da corona ad un grosso bottone centrale giallo carico.

fiore-di-carta-fiori

Fioritura: la pianta fiorisce da Aprile fino a Ottobre inoltrato.

fiore-di-carta-coltivazione

Coltivazione del Fiore di carta

Esposizione: predilige i luoghi soleggiati e teme il gelo.

Annaffiature: anche se non teme la siccità, annaffiare regolarmente e solo quando il terriccio è  completamente asciutto.

Terreno: ama i terreni ben drenati, leggeri e ricchi di sostanza organica. Si consiglia un mix di terriccio e sabbia per evitare il marciume delle radici.

Concime-granulare

Concimazione: fornire del concime per piante da fiore ogni 15-20 giorni durante il periodo della fioritura, opportunamente diluito nell’acqua delle annaffiature.

fiore-di-carta-moltiplicazione

Moltiplicazione del fiore di carta

Il fiore di carta si propaga per divisione dei cespi in tarda estate e per seme, direttamente a dimora, in primavera. Le nuove piantine fioriscono dopo 2-3 mesi dalla semina.

fiore-di-carta-pianta

Parassiti e malattie

Il fiore di carta teme gli attacchi degli afidi e delle cocciniglie; talvolta le foglie possono essere colpite dall’oidio (mal bianco).

Cure

Evitare assolutamente ristagni d’acqua, in quanto il fiore di paglia è molto soggetto ad attacchi di funghi.

fiore-di-carta-pianta

Curiosità sull’elicriso lucido

L’Helichrysum Bracteatum viene chiamato fiore di carta o fiore di paglia, per la consistenza del fiore che anche se reciso mantiene intatto il colore brillante dei suoi petali che spesso vengono utilizzati per decorare le piante grasse.

Esistono diverse varietà di elicriso.

Elicriso o fiore di carta nel Linguaggio dei fiori

Nel gergo dei fiori l’helichrysum assume il significato di esilio.

Galleria foto del fiore di carta – Elicriso

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta