Carpaccio di verza


Carpaccio di verza

Sommario

Il carpaccio di cavolo cappuccio o di cavolo verza con speck e cumino, aromatizzato all'aceto di vino bianco è ottimo da servire come antipasto con il carpaccio di bresaola: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e foto della preparazione.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
3 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Cavolo cappuccio o verza 500 g
  • Olio extravergine di oliva 3
  • Speck a cubetti 150 g
  • Aceto di vino bianco q.b
  • Sale e pepe q.b
  • Semi di cumino 1 cucchiaio
  • Prezzemolo 1 rametto

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 25

carpaccio-cavolo-cappuccio



Preparazione del carpaccio di cavolo cappuccio o di cavolo verza

Per preparare questo delizioso carpaccio vi occorre un cavolo verza o un cavolo cappuccio a palla soda e compatta con foglie bianche e coriacee, preferibilmente proveniente da agricoltura biologica.

verza-pulizia

Per prima cosa pulite il cavolo. Eliminate le foglie esterne verdi coriacee e quelle danneggiate e bucate.

Mettete da parte quelle più verdi che potete utilizzare per la preparazione di minestroni oppure le sbollentate o le conservate in salamoia per averle a disposizione ogni qualvolta vi viene la voglia degli involtini ripieni con salsiccia, con carne tritata o con il riso.

verza-cavolo

Quando avrete finito di pulire il cavolo, sciacquatelo intero sotto il getto della fontana o immergetelo nell’acqua del lavandino.

cavolo-verza-lavaggio

Asciugatelo accuratamente con un canovaccio pulito.

cavolo-asciugatura

Con un coltello ben affilato dividete il cavolo a metà.

cavolo-verza-bianca

Poggiatene una metà sul tagliere, affettatela a listarelle molto sottili e sistematele su un piatto di portata.

cavolo-verza-fette

Salate il carpaccio di verza (solo un po’), mescolate e poi spolverizzatele con un cucchiaio di semi di cumino e aggiungete un pizzico di pepe (facoltativo).

carpaccio-verza-cumino

Affettate a piccoli cubetti lo speck.

speck-cubetti

A questo punto prendete una padella antiaderente, aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.

speck-affumicato

Mettete la padella sul fornello del gas a fiamma moderata e fate riscaldare l’olio.

Unite lo speck tagliato a cubetti e fatelo rosolare a fiamma bassa.

soffritto-speck

Quando i cubetti di speck sono ben rosolati, quasi croccanti, sfumateli con una spruzzata di aceto di vino bianco.

speck-aceto

Mescolate  con un cucchiaio di legno e spegnete il fuoco.

Versate il soffritto di speck bollente sul sul carpaccio di cavolo distribuendolo un po’ dappertutto.

verza-speck

Ora non vi resta che mescolare delicatamente il carpaccio.

Tritate un rametto di prezzemolo (lavato ed asciugato).

prezzemolo-trito

Spolverizzate il trito di prezzemolo sul carpaccio di cavolo e servite in tavola dopo averlo irrorato con un filo di olio extravergine crudo.

carpaccio-verza-speck

Il carpaccio di cavolo è ottimo sia da solo come sfizioso antipasto sia come piatto unico se abbinato a formaggi piccanti o al carpaccio di bresaola.

carpaccio-bresaola-cavolo

Altre ricette con la verza

 Cavolo-verza

Consiglio ed informazioni utili sul cavolo verza o cavolo cappuccio

La verza è un ortaggio ricco di vitamine, sali minerali e soprattutto di principi attivi alleati della salute del nostro apparato gastrointestinale e del sistema nervoso.

Per conservare le benefiche proprietà digestive, regolatrici e rimineralizzanti della verza o del cavolo cappuccio si consiglia di non sottoporla a cottura prolungata e mangiarla preferibilmente cruda in insalata.

La verza per l’assenza di glutine viene consigliata nella dieta dei celiaci.

Cavolo-ornamentale

Curiosità sul cavolo verza

Oltre al cavolo verza che trova largo impiego in cucina sia crudo che cotto esiste anche il cavolo verza ornamentale una varietà non commestibile caratterizzata da foglie dalle diverse tonalità di colore bianco, giallo, viola, verde chiaro-scuro che viene utilizzato per realizzare bordure ed aiole autunnali.

Cavolo-ornamentale-foto

Galleria foto ricette carpaccio e verza

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta