Insalata di indivia e agrumi


Insalata di indivia e agrumi

Sommario

Indivia belga con agrumi, finocchio condita con citronette all'arancia: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e preparazione con foto

Tempo di preparazione:
10 minuti
Quantità:
2

Ingredienti Ricetta

  • Indivia 1 cespo
  • Arance 2
  • Pompelmo 1
  • Citronette all'arancia q.b
  • Sale e pepe q.b
  • Barbe di finocchio 1 ciuffetto
  • Finocchio 1
  • Olio extravergine di oliva q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 210

Insalata-indivia-agrumi

Un piatto di stagione ricco di vitamine ed antiossidanti per chi vuole perdere peso, depurare l’organismo, potenziare le difese immunitarie, combattere il raffreddore, l’influenza e gli inestetismi della pelle. Ecco come prepararlo in pochi minuti con ingredienti genuini che in questo periodo abbondano sulle nostra tavola, Un’insalatina  croccante adatta per tutte le diete, ideale anche per l’alimentazione dei bambini e per coloro che soffrono di lenta digestione o hanno elevati valori di glicemia e colesterolo.

Insalata di indivia-ingredienti


Preparazione dell’insalata di indivia belga con agrumi

Sfogliate l’indivia e d eliminate le foglie esterne più dure o rovinate.

indivia belga-foglie

Lavate le foglie d’indivia una per una sotto il getto dell’acqua corrente e fatele scolare ben bene dell’acqua in eccesso. Tamponatele poi con la carta assorbente.

finocchio-fette

Pulite il finocchio dalle barbe e dalle foglie esterne più dure; dividetelo a metà e dopo averlo lavato ben bene asciugatelo ed affettatelo a fette sottili. Volendo potete usare anche la mandolina.

Sbucciate un’arancia e il pompelmo e tagliateli a spicchi. Asportate la pellicina e la parte bianca (amara).

spicchi-agrumi

A questo punto preparate la citronette di arancia:

  • spremete l’altra arancia;
  • mettete il succo in una ciotola,
  • aggiungetevi l’olio, il sale, il pepe (non in quella destinata ai bambini o a chi soffre di ulcera gastrica o altre patologie simili);
  •  sbattete con la forchetta o la frusta fino ad ottenere un’emulsione omogenea.

indivia belga-insalata

Ora prendete una bella insalatiera, disponetevi le foglie di indivia belga a raggiera;

indivia-finocchi

adagiate sulle foglie di indivia le fettine di finocchio;

aggiungete gli spicchi arancia e pompelmo;

indivia-arancia-pompelmo

disponete gli spicchi degli agrumi fino alle estremità delle foglie di indivia;

condite l’insalata con la citronette di arancia e spolverizzate con un pizzico di pepe (facoltativo).

Decorate l’insalata con le barbe del finocchio e servite in tavola.

insalata indivia e agrumi-ricetta
Consigli

Per evitare l’ossidazione della vitamina C contenuta negli agrumi preparate l’insalata solo pochi minuti prima di servirla in tavola.

Se non siete allergici, potete decorare l’insalata di indivia e agrumi con una manciatina di gherigli di noci.

In alternativa potete anche condirla con l’emulsione alla senape e aggiungere l’uvetta passa e le noci tritate per piatto ricco di vitamine, antiinfiammatori, antiossidanti e acidi grassi omega-3 benefici per il nostro organismo.

Indivia-coltivazione

Informazioni utili sull’indivia belga

Per ottenere i caratteristici cespi con foglie di colore bianco-gallo chiaro, le piante ottenute da seme vengono allevate dopo il taglio delle foglie verdi in luoghi bui o poco illuminati (imbianchimento).

I cespi di indivia acquistati nei supermercati o presso i fruttivendoli, devono avere foglie sode, molto serrate, prive di macchie, con la punta molto fresca e la base umida ma senza puntini grigiastri (denotano una cattiva conservazione). Può essere consumata cruda o cotta ma non è molto adatta ad essere surgelata

E’ una verdura che può essere consumata cruda e cotta. Si conserva in frigo ma non può essere surgelata. E’una buona fonte di vitamine del gruppo B, contiene eccellenti quantità di fibra insolubile ed particolarmente indicata per contrastare la stitichezza ostinata.

Si coltiva facilmente nell’orto, in vaso o larghe fioriere. Anche se è una verdura di origine belga paradossalmente la migliore, secondo gli chef, arriva dalla Bretagna francese.

Calorie

L’indivia belga è ipocalorica: 100 grammi forniscono solo 18 Calorie.

Indivia belga- Insalata Witloof

Curiosità

L’indivia belga è conosciuta in tutto il mondo con il nome di insalata o cicoria di Witloof un nome olandese che significa a foglia bianca. In alcuni paesi le radici dell’indivia belga vengono utilizzati come sostituti del caffè. Anche il radicchio a foglie rosse viene chiamato Witloof.

Galleria foto ricette indivia belga

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta