Sciroppo di melograno


Sciroppo di melograno

Sommario

In questa ricetta vediamo come fare per preparare lo sciroppo di melagrana, uno sciroppo benessere dal colore rosso rubino, dal sapore acidulo e delicato, ottimo per la preparazione di torte alla frutta e come dissetante: ingredienti, dosi, procedimento e calorie.

Tempo di preparazione:
50 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
1 litro

Ingredienti Ricetta

  • Alcool a 60° 250 ml
  • Melagrane 5
  • Zucchero semolato 250 g
  • Acqua 250 ml
  • Succo di limone 1/2

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100
  • Calorie 250

frutto-melograno


Preparazione dello sciroppo di melograno

Per preparare questo delizioso e salutare sciroppo scegliete delle melagrane ben mature ma prive di ammaccature.

Lavate il limone e spazzolate bene ben la buccia.

limone-lavaggio

Sciacquatele le melagrane sotto il getto dell’acqua corrente, asciugatele  con un canovaccio pulito e poi tagliatele a metà.

Sgranate i melograno o melagrane, quindi irrorateli con il succo di mezzo limone.

frutto-melograno-chicchi

Pestate i grani e poi versateli in un barattolo a chiusura ermetica.

Aggiungete l’alcool e tappate.

Agitate  il barattolo e lasciate macerare per 1 settimana in un luogo a vista in modo da poterllo agitare almeno una volta al giorno.

Sciroppo-zucchero

Trascorso il tempo di macerazione indicato,preparate lo sciroppo: mettete in una pentola l’acqua, aggiungete lo zucchero e la buccia di limone, mescolate bene bene.

Trasferite la pentola sul fuoco a fiamma moderata. Fate bollire lo sciroppo per 5 minuti o fin a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare.

Sciroppo

Filtrate il macerato e pressatelo con i rebbi della forchetta in modo da ottenere un succo denso. Lasciatelo colare ben bene.

Sciroppo-foto

Versate il macerato nello sciroppo e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.

Imbottigliate lo sciroppo di melagrana o melograno in bottiglie sterilizzate precedentemente in acqua bollente e tappate.

sciroppo-melograno

Attaccate l’etichetta con la data e il nome della conserva.

Servite lo sciroppo di melagrana come bevanda dissetante o aperitivo diluito in acqua minerale con ghiaccio e anche come bagna di dolci e crostate alla frutta.

Consigli

Per accelerare i tempi di preparazione e per ottenere una maggiore quantità di succo di potete tagliare i frutti a metà e spremerli con uno spremiagrumi.

Se volete preparare uno sciroppo analcolico dovete invece far macerare i chicchi di melograno per 7 giorni nella stessa quantità di zucchero e farlo bollire per almeno 15 minuti. In questo caso lo sciroppo va conservato in frigo e utilizzato anche come sedativo della tosse, per guarnire gelati, torte e anche come sedativo della tosse.

Cose da sapere sul melograno o melagrana

Galleria foto dello sciroppo di melograno

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta