Pratolina sott’aceto


Ricetta, ingredienti e preparazione della Pratoline o margheritine comuni sott’aceto, ottime per la preparazione di insalate fresche, di riso, ed altre pietanze sfiziose.

pratolina-sott'acetoIngredienti
250 g di boccioli di pratolina – 1/2 l di acqua – 1/2 bicchiere di sale – 1/2 l di aceto di mele.

Preparazione
Raccogliere i boccioli di pratolina in luoghi non inquinati e lontani da zone in cui si effettuano trattamenti antiparassitari.
Pulite i boccioli delle pratoline eliminando gli steli e sciacquateli sotto il getto dell’acqua corrente.

Trasferite i boccioli in una pentola aggiungete l’acqua e il sale e lasciate macerare per 24 ore.
Trascorso il tempo scolate i boccioli, risciacquateli, fateli sgocciolare ben bene e tamponateli con un panno pulito.
Trasferite i boccioli in un vaso di vetro, copriteli con l’aceto di mele e tappate.
Conservate in dispensa e consumate le pratoline solo dopo 2 – 3 settimane.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta