Uova strapazzate

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Uova strapazzate

Sommario

Le uova strapazzate possono essere servite come piatto unico a pranzo o a cena: ricetta, ingredienti, preparazione, calorie e foto del procedimento.

Tempo di preparazione:
5 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Uova 8
  • Latte o panna 50 ml
  • Burro 1 noce
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo o erba cipollina q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 148 kcal

Le Uova strapazzate abbinate al bacon, ad insalate di verdure miste e a crostini di pane possono essere servite come piatto unico. Con un’insalata di frutta di stagione e l’aggiunta di un pizzico di zucchero e una spolveratina di cannella le uova strapazzate diventano un ottimo dessert di fine pasto.

Potete prepararle cuocendole al vapore (metodo che richiede molta attenzione molta pazienza) e ancora più velocemente in padella facendo però attenzione alla consistenza: non devono essere bavose (albume liquido) ma neanche grumose o bruciaticce. Vediamo come preparare le Uova strapazzate nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento delle Uova strapazzate

  1. Sgusciate le uova e versatele in una ciotola. Aggiungete un pizzico di pepe, un pizzico di sale (più uno per la padella) per quante sono le uova. Unite un cucchiaio di panna liquida o un po’ di latte. Mescolate con la frusta quel tanto necessario per amalgamare gli ingredienti: tuorli, albumi, sale, tuorli e pepe (facoltativo). Prendete una padella antiaderente, aggiungetevi una noce di burro e poi mettetela sul fornello del gas a fiamma bassa.Uova
  2. Quando il burro sarà sciolto ma non sfrigolante, abbassate la fiamma al minimo. Per la cottura della uova strapazzate vi raccomandiamo massima attenzione e molta cura per evitare di bruciarle. Versate il battuto di uova nella padella calda ma non fumante e mescolate velocemente non appena le uova iniziano a rapprendersi (non più di un paio di minuti), spegnete la fiamma e continuate a mescolare per altri 2 minuti. Il calore diffuso dalla padella sarà sufficiente a terminare la cottura.Uova, Strapazzate
  3. Quando le uova strapazzate avranno preso la giusta consistenza, trasferitele in un piatto da portata ed insaporitele con un trito di prezzemolo o se preferite anche con un trito di erba cipollina. Se vi piacciono con il bacon o con il prosciutto crudo procedete nel seguente modo: fate scaldare una padella e tostatevi il bacon su entrambi i lati. Mettete le fette di bacon tostato sulle uova strapazzate e servite in tavola.
    Uova, Strapazzate

Uova strapazzate: consigli e suggerimenti

Per una ricetta meno calorica e povera di grassi (trigliceridi e colesterolo) le uova strapazzate possono essere preparate come per la frittata dietetica utilizzando solo gli albumi. Le uova strapazzate si possono gustare a colazione o come sano e proteico secondo, potete servirle con il tradizionale bacon oppure se gradite un piatto più leggero potete sostituire il bacon con un ottimo taglio di prosciutto crudo, dello speck o della bresaola, chiaramente uno dei salumi più magri e adatti per chi segue un regime alimentare restrittivo o vuole mangiare più leggero.

Uova, Bacon

Uova strapazzate: curiosità

Le uova strapazzate, in molti paesi europei, soprattutto in quelli anglosassoni, vengono servite a colazione, accompagnate da bacon, toast, pancake e salsicce e, per lo più condite con varie tipi di salse come il ketchup, salsa Worcester o salsa chili.

Uova, Strapazzate

Uova strapazzate ricetta foto e immagini