Paccheri alla rana pescatrice

Autore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Paccheri alla rana pescatrice

Sommario

Ricetta, ingredienti, dosi, calorie e preparazione dei paccheri al sugo di rana pescatrice.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Filetto rana pescatrice 1
  • Paccheri 500 gr
  • Scampi 5
  • Scalogno 1
  • Pomodorini 5
  • Olio Extra Vergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Prezzemolo q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

Nella nostra proposta di oggi vi suggeriamo un primo piatto sano e gustoso, facile da preparare a base di pesce che potrete servire non solo come portata giornaliera, ma per deliziare il palato dei vostri ospiti durante i giorni di festa o come primo piatto della domenica. Si tratta di una preparazione in apparenza elaborata, soprattutto per quanto riguarda lo sfilettamento e la pulizia del pesce, ma il resto del procedimento è davvero facile e intuitivo. Si tratta di un gustoso piatto di Paccheri alla rana pescatrice, un pesce delicato e raffinato dal gusto avvolgente e che ben si presta ad essere consumato con pasta sia lunga che corta. I paccheri, invece, sono un tipo di pasta dalla texture ruvida e assorbente che ben reggono il sugo denso e avvolgente del pesce, soprattutto se abbinato a pomodorini che potete mischiare sia gialli che rossi per un sapore ancora più raffinato e delicato. Vediamo come preparare questo gustoso primo piatto di Paccheri alla rana pescatrice nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento dei Paccheri alla rana pescatrice

  1. Per la preparazione di questo primo piatto potete arricchire il tutto con altri ingredienti di mare. Pulite gli scampi e lavateli. Lavate anche i pomodorini e sistemateli in una ciotola ad asciugare. Dedicatevi adesso al lavaggio e alla pulizia della rana pescatrice, potrebbe apparire un’operazione complicata, soprattutto per chi è alle prime armi nel cucinare il pesce. Iniziate dalla coda, siflettandola con un coltello ben affilato. Sfilettare la coda della pescatrice e procedere per tutta la superficie. Una volta che sarà ben pulita dedicatevi al condimento.rana-pescatrice
  2. Mettete in una padella larga, a bordi alti, l’olio extravergine di oliva, lo scalogno o l’aglio, tagliato a pezzi finissimi e fatelo appassire a fiamma bassa. Adagiatevi il filetto ben pulito e lasciate cuocere la rana pescatrice prima su un lato e poi sull’altro, poi procedete al taglio, realizzando dei pezzetti  lunghi 2 o 3 cm ciascuno. Aggiungete i bocconcini di pescatrice al condimento e fateli rosolare. A questo punto unite i pomodorini lavati e spaccati a metà e mescolateli delicatamente.Padella, Olio
  3. Fate cuocere i pomodorini per 2 – 3 minuti (devono essere appassiti) aggiungete gli scampi, il vino bianco, il sale e il pepe, mescolate e fate addensare. Spegnete il fuoco e fate riposare tutto con il coperchio chiuso. Mettete l’acqua in una pentola, quando bolle salatela e quindi versate i paccheri. Scolate la pasta al dente, riaccendete il fuoco sotto il sugo della pescatrice e mescolatevi i paccheri senza romperli, fateli insaporire per un minutino e aggiungete il trito di prezzemolo. Servite i paccheri in piatti larghi.paccheri-rana-pescatrice

Video ricetta dei paccheri con rana pescatrice

Paccheri alla rana pescatrice foto e immagini