Zeppole al miele

Autore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Zeppole al miele

Sommario

Zeppole al miele, leggere, croccanti e dorate da preparare durante le feste natalizie. Le zeppole al miele o gli scauratielli si preparano seguendo un'antica e tipica ricetta della cucina salernitana: ingredienti, dosi, procedimento con foto e calorie.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Farina 200 gr
  • Acqua 200 ml
  • Liquore strega 1/2 bicchierino
  • Burro una noce
  • Succo di limone e arancia 1/2
  • Scorze di agrumi q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Miele 2 cucchiai
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Olio per friggere q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 400 kcal

Le feste di Natale sono il momento perfetto per mettersi all’opera in cucina e preparare tante ricetta della tradizione che dal dolce al salato potranno rallegrare la tavola delle feste. In base alle varianti regionali si preparano soprattutto dolci, che al sud appaiono molto simili tra loro. Una delle preparazioni dolci più diffuse sono le zeppole, le troviamo di tanti tipi in base alle tradizioni gastronomiche regionali. Soprattutto in Campania ce ne sono di diverse, ma quelle più famose e semplici da preparare sono le Zeppole al miele conosciute anche con il nome di scauratielli. Un procedimento semplice a base di farina, acqua e aromi per ottenere uno dei dolci più amati durante le festività natalizie da grandi e piccini. Vediamo come preparare le Zeppole al miele nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento delle Zeppole al miele

  1. Setacciate la farina. Prendete una pentola antiaderente, versatevi l’acqua, il sale ed il liquore strega (oppure mezzo bicchierino di vino bianco) e mescolate con un cucchiaio di legno. Mettete la pentola sul fuoco, a fiamma moderata. Quando l’acqua diventa bollente (non deve raggiungere l’ebollizione), togliete la pentola dal fuoco e aggiungetevi la farina a pioggia mescolando ininterrottamente per evitare che si formino grumi.
    Farina
    Autore: kaboompics / Pixabay

  2. Quando la pasta si staccherà in un sol pezzo dalla pentola, trasferitela sulla spianatoia leggermente unta e lavoratela fino a renderla morbida e liscia. Dividete l’impasto in piccoli panetti. Lavorate i panetti a bastoncini spessi un dito e lunghi 18- 20 cm ed uniteli alle estremità schiacciandole, in modo da formare una ciambellina oblunga e sottile.
    Impasto
    Autore: StockSnap / Pixabay

  3. Per la cottura delle zeppole in una padella mettete a scaldare l’olio e friggete le zeppole poche per volta. Punzecchiate le zeppoline con i rebbi della forchetta per sgonfiarle e renderle più croccanti. Quando le zeppole avranno preso un bel colore dorato, giratele e, a cottura ultimata, scolatele dall’olio ed adagiatele sulla carta assorbente da cucina per far assorbire l’unto in eccesso.
    zeppole
  4. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, versatevi lo zucchero, il miele ed il succo di mezzo limone e mezza arancia. Quando il miele sarà bello fluido, passatevi rapidamente le zeppoline, rigirandole perché si rivestano uniformemente di miele. Sistemate le zeppole sul piatto da portata, cospargetele di confettini colorati. Alla fine, versate sulle zeppole il miele rimasto e servite in tavola.
    zeppole
    zeppole pronte per essere gustate

    Potrebbe interessarti Zeppole al forno di San Giuseppe

Zeppole al miele: consigli e suggerimenti

Una raccomandazione importante riguarda l’impasto base. Per quanto semplice da preparare dovrete prestare particolare attenzione quando incorporate la farina. Assicuratevi che sia ben setacciata prima di unirla al composto e impastate energicamente, strofinando bene la pasta con le dita sul piano di lavoro e sciogliere eventuali grumi di farina che in cottura potrebbe scoppiettare e provocare indicenti e ustioni alle mani e alle braccia.

Padella, Olio
Autore: DominikSchraudolf / Pixabay

Altre ricette di Zeppole da provare

Zeppole
Autore: WebLab24_Siti_Web / Pixabay

Zeppole al miele foto e immagini