Ghiaccioli al limone

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Ghiaccioli al limone

Sommario

Una ricetta facile e velocissima per preparare dei rinfrescanti e genuini ghiaccioli al gusto di limone, ottimi per combattere il caldo estivo e fare scorta di vitamina C con poche calorie: ingredienti, dosi e procedimento.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
4 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Limoni 10
  • Zucchero semolato 200 gr
  • Acqua 1 bicchiere

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 99 kcal

La nostra proposta di oggi è fresca e profumata e da il benvenuto alla bella stagione estiva. Freschi e gradevoli, perfetti per rinfrescare il palato in una calda giornata estate i ghiaccioli sono una pausa rigenerante, sana e profumata da godere da soli o in compagnia. Solitamente a base di frutta fresca o succhi appena estratti, i ghiaccioli sono la pausa ideale per i pomeriggi d’estate e piacciono tantissimo anche ai bambini. Da preferire ai gelati cremosi che solitamente contengono molto zucchero e latte, i ghiaccioli sono buonissimi, sani e light. Il nostro suggerimento di oggi prevede l’utilizzo di limoni biologici, non trattati e ricchi di succo e vitamina C. Il classico gusto dell’estate che rigenera e rinfresca il limone è alla base di moltissimi dessert estivi. Vediamo come preparare questi freschissimi Ghiaccioli al limone nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento dei Ghiaccioli al limone

  1. Per prima cosa per preparare questi freschi ghiaccioli procuratevi delle formine. Poi dei limoni possibilmente biologici (non trattati con antiparassitari). Lavate accuratamente i limoni e spazzolate ben ben la buccia per eliminare eventuali parassiti annidati nei piccolissimi pori.Limoni
  2. Per rendere ancora più gustosi questi ghiaccioli vi suggerisco di mettere nel succo dei piccolissimi dadini di buccia di limone. Asciugate i limoni con un canovaccio pulito poi asportate la buccia con un pelapatate senza la parte bianca (è amara) e tagliatela a dadini.Fette, Limone
  3. Tagliate i limoni a metà, poi spremeteli con lo spremiagrumi. Filtrate il succo e versatelo in una ciotola. Aggiungete al succo di limone, lo zucchero, l’acqua i dadini di buccia e mescolate fino a quando lo zucchero si è completamente sciolto. A questo punto non vi resta che riempire gli stampini per ghiaccioli. Tappate le formine. Metteteli nel freezer e fateli ghiacciare. Trascorso il tempo indicato estraete il ghiacciolo dalla formina (basta passarlo un attimo sotto il getto dell’acqua)  e gustatelo con piacere.Ghiacciolo

Leggi anche Limone coltivazione

Videoricetta della Granita al limone

Se volete potete preparare anche un’ottima granita di limone seguendo la preparazione della video ricetta disponibile sul nostro canale Youtube. Potete dare anche uno sguardo ad altre buonissime ricette a base di limoni come quella del limoncello o della crema di limoncello.

Ghiaccioli al limone: consigli e suggerimenti

Questi gustosi ghiaccioli al limone si possono variare o mescolare ad altri succhi. L’ideale sarebbe abbinare il succo di limone a quello di arancia per un gusto e un profumo ancora più intensi. Ghiacciolo

Ghiaccioli al limone: conservazione

I ghiaccioli al limone si possono conservare in congelatore per un massimo di 2 mesi. Si tratta comunque di gelatini artigianali ed è meglio non tenerli in freezer troppo a lungo, potrebbero gelarsi troppo e non risultare più gustosi come appena fatti.Ghiaccioli

Ghiaccioli al limone foto e immagini