Sciroppo di ananas ricetta

Laura Bennet
  • Autore - Laurea in scienze biologiche
Sciroppo di ananas ricetta

Sommario

Sciroppo di ananas sano e genuino preparato con la ricetta della nonna: ingredienti, dosi, procedimento, calorie e foto.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
20

Ingredienti Ricetta

  • Ananas 1
  • Zucchero semolato 80
  • Acqua 650 ml

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

E’ uno sciroppo dal sapore esotico e inconfondibile dell’ananas da consumare da solo come bevanda energizzante e rinfrescante o da utilizzare nelle preparazione di torte e dolci vari. Vediamo come preparare lo Sciroppo di ananas nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento dello Sciroppo di ananas

  1. Procuratevi ananas mature al punto giusto e delle bottiglie adatte a contenere i succhi (quelle a collo largo) e ovviamente anche nuovi tappi nuovi. Sterilizzate le bottiglie e i tappi facendoli bollire coperti nell’acqua per almeno 20 minuti. Fate sgocciolare ben bene le bottiglie mettendole capovolte su un canovaccio pulito. Passate alla pulizia dell’ananas. Utilizzando un coltello ben affilato asportate l’estremità superiore, quella con in ciuffo. Poi posizionate l’ananas in verticale su un tagliere, tagliate l’altra estremità e poi rimuovete la buccia che avvolge la polpa. Scartate le parti danneggiate o con macchie scure.Ananas, Fette
  2. Riducete la polpa dell’ananas a pezzi grossolani e raccogliete il succo che gocciola. Prendete una pentola a bordi alti. Versatevi l’acqua, aggiungete lo zucchero e mescolate. Mettete la pentola sul fuoco, a fiamma moderata, fate bollire lo sciroppo di zucchero per almeno 10 minuti calcolando il tempo dal momento in cui inizia l’ebollizione. Trascorso il tempo indicato, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete i tocchetti di ananas.
    Frullatore, Immersione
  3. Con l’aiuto di un minipimer ad immersione frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Rimettete la pentola sul fuoco, questa volta a fiamma bassa e fate cuocere lo sciroppo per altri 10 minuti sempre calcolando il tempo da quando inizia a bollire. A cottura ultimata, spegnete il fuoco. Prendete un colino a maglia stretta e filtrate il succo di ananas pressando con il dorso del cucchiaio o un leccapentole in silicone la polpa, così facendo non sprecherete neanche un pò di succo.Colino
  4. Terminata la filtrazione, imbottigliate il succo di ananas nelle bottiglie, precedentemente sterilizzate. Lasciate liberi i 2-3 centimetri dal bordo del collo. Tappate con i coperchi a vite. Mettete a raffreddare le bottiglie a testa in giù in modo che si possa formare il sottovuoto. Quando lo sciroppo sarà freddo, attaccate l’etichetta con il nome della conserva e la data di preparazione e conservate in frigo o in dispensa in un luogo buio e fresco. Succo, Ananas

Sciroppo di ananas: consigli e preparazione con il Bimby

Ananas, Succo

Se dopo la filtrazione vi resta della polpa di ananas nel colino, non buttatela via ma utilizzatela nella preparazione di impasti per realizzare ottimi muffin all’ananas, come farcia di biscotti o torte o semplicemente come se fosse marmellata di ananas su fette biscottate.

Al momento del consumo assicuratevi che si sia conservato il sottovuoto. Ancora caldo imbottigliare, chiudere con coperchio a vite e lasciar raffreddare a testa in giù in modo che si possa formare il sottovuoto e ciò è quasi sempre assicurato se lo sciroppo viene imbottigliato bollente.

Potete preparare lo sciroppo di ananas anche nel Bimby seguendo lo stesso procedimento e gli stessi tempi di cottura per lo sciroppo di acqua e zucchero prima e dello sciroppo di ananas dopo.

Basta impostare la velocità a 1 e la temperatura a 90° C. Per omogeneizzare i pezzi di ananas invece, dovete impostare la velocità 10 per 1 minuto. Anche in questo caso lo sciroppo va imbottigliato bollente.

Leggi anche Ananas coltivazione

Per verificare che ci sia il sottovuoto, al momento del consumo, premete il tappo al centro: se farà click-clack significa che il sottovuoto non è avvenuto e lo sciroppo non può essere consumato e va pertanto buttato.

Una volta aperta la bottiglia, lo sciroppo va conservato in frigo e consumato al massimo entro 5 giorni. Se il ciuffo dell’ananas è fresco (le foglie strappate non vengono via) non buttatelo ma mettetelo appoggiato sul terreno di un vaso o nel giardino e se tutto va bene vi ritroverete anche una bella piantina di ananas: ananas moltiplicazione.

Ananas

Sciroppo di ananas foto e immagini