Marmellata di limoni ricetta

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Marmellata di limoni ricetta

Sommario

Tempo di limoni freschi non trattati e profumati, tempo di marmellata genuina fatta in casa per la prima colazione o per crostate al limone ecco la ricetta della nonna: ingredienti, dosi, procedimento con foto, cottura e calorie.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
1 ora 20 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Limoni 2 kg
  • Zucchero 2 kg
  • Acqua q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 230 kcal

Nella nostra ricetta di oggi vi suggeriamo una preparazione deliziosa e delicata dal profumo unico e della consistenza cremosa e facilmente spalmabile. Una marmellata diversa dalle solite, a base di limoni freschissimi di raccolto e perfetta per farcire torte, crostate, biscotti e tartellette o da gustare nel suo sapore unico su di una buona fetta di pane a colazione o a merenda. Vediamo come preparare la Marmellata di limoni nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Marmellata di limoni

  1. Per preparare questa deliziosa confettura dal sapore leggermente acidulo ma ottima per preparare dolci, accompagnare formaggi e per la prima colazione vi occorrono dei limoni succosi appena raccolti e non trattati. Lavate i limoni sotto il getto della fontana e spazzolate la buccia per asportare le impurità presenti nei pori della buccia. Asciugate i limoni con un canovaccio pulito. Tagliateli a metà, eliminate i semi e poi dopo averli affettati a pezzi metteteli in una pentola, copriteli con l’acqua fredda e lasciateli riposare per una notte o al massimo per 24 ore.Lemon
  2. Trascorso il tempo indicato, scolate i limoni e trasferiteli nuovamente nella pentola con un pochino di acqua. Per la cottura della marmellata di limoni mettete la pentola sul fuoco e fate bollire per almeno 15 minuti. Abbassate la fiamma e a questo punto aggiungete lo zucchero e mescolate ben bene. Fate cuocere la marmellata per circa 1 ora a fiamma bassa. Quando la marmellata appare densa e lucida fate la prova del piatto: se la marmellata non scivola subito spegnete il fuoco, in caso contrario lasciatela addensare ancora per qualche minuto.Jar
  3. A cottura ultimata, spegnete il fuoco, fate raffreddare solo un po’( se non vi piace sentire in bocca i pezzetti di frutta frullatene una parte o tutta). Travasate la marmellata in barattoli sterilizzati. Tappate i barattoli e metteteli a testa in giù per una decina di minuti. Quando la marmellata si sarà raffreddata, attaccate ai barattoli l’etichetta con la data. Conservatela in un luogo fresco.Marmellata, Limoni

Marmellata di limoni: usi

La marmellata di limoni come la marmellata di arance è davvero unica nella preparazione della crepe-suzette e diluita nell’acqua è un ottimo rimedio contro il mal di gola. Perfetta anche per la preparazione di crostate e tartellette ben si sposa con la pasta frolla, profumata e fragrante o con il Pan di Spagna, ideale per le farciture di dolci da forno o per glassare dei morbidi e gustosi muffin agli agrumi.Marmellata, Limone

Marmellata di limoni: consigli e suggerimenti

Dopo l’apertura del barattolo conservate la marmellata di limoni in frigo. Questa conserva si può conservare in frigorifero dopo l’apertura per un massimo di due settimane.Jam

Marmellata di limoni foto e immagini