Castagne al rhum

Castagne al rhum

Sommario

Le castagne conservate in uno sciroppo preparato con rum, acqua e zucchero sono buonissime da gustare da sole durante le feste di Natale,oppure per guarnire semifreddi torte e gelati

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Castagne nette 500 gr
  • Rum 200 ml
  • Acqua 400 ml
  • Zucchero semolato 500 gr
  • Sale q.b

castagne al rum ricetta

Preparazione

Per preparare questa buonissima ricetta occorrono castagne fresche, sane e abbastanza grandi, tipo i marroni. Dopo aver lavato le castagne sotto il getto dell’acqua corrente fatele cuocere al dente in acqua salata per 10-20 minuti

Scolate le castagne, sgusciatele, eliminate la pellicina cercando di non romperle. Ora preparate lo sciroppo con lo zucchero e acqua, fatelo bollire per qualche minuto e poi spegnete il fuoco.

castagne al rhum

>Lasciate raffreddare lo sciroppo e poi aggiungetevi il rum. Invasate le castagne in barattoli precedentemente sterilizzati. Copritele con solo rum e tappate e lasciate riposare, al buio e al fresco.Lasciatele riposare almeno un mese  prima di gustarle. Di tanto in tanto controllate se il rum ricopre interamente le castagne, altrimenti aggiungetene un po’.Le castagne al rum si possono consumare già nelle feste natalizie, ottime anche per la preparazione del famoso tronchetto.


Leggi anche: Conservare le castagne: 5 metodi infallibili

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica