Pasta genovese dolce


Una torta deliziosa e friabile con la Pasta genovese ? La ricetta base per torte farcite

La delicata e leggerissima Pasta genovese che i francesi chiamano Génoise, è, come il Pan di Spagna e la torta Margherita, ideale per torte da imbottire e montare.

Pasta genovese dolce


Ingredienti:

  • 75 gr di farina finissima
  • 75 gr di fecola di patate
  • 6 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 1 limone

Preparazione:

In un recipiente di rame dal fondo concavo mettere le uova, la scorza grattugiata del limone e lo zucchero. Porre il recipiente a bagnomaria e, con una frusta, sbattere le uova sino a quando il composto sarà tiepido. Togliere subito il recipiente dal bagnomaria e continuare pazientemente a sbattere finché il composto, raffreddandosi, sia diventato soffice, spumoso e cresciuto di volume.

Per essere certi che le uova siano state montate alla perfezione, si dovrà prelevare con il cucchiaino un po’ di impasto e lasciarlo cadere: dovrà scendere come un nastro liscio e compatto. Lasciandole cadere attraverso un setaccio aggiungere la farina insieme alla fecola e mescolare sempre con un cucchiaio. Smettere solo quando gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati. Allora si potrà versare il burro liquefatto (ma non caldo).


Leggi anche: Torta genovese alle mandorle

Versare il composto in una tortiera (imburrata e cosparsa leggermente di farina) del diametro di circa 25 cm e dal bordo alto. Porre la tortiera in forno a calore moderato per circa mezz’ora. Per assicurarsi che sia cotta al punto giusto, fare la prova dello stecchino (se esce asciutto dalla torta bisogna sfornarla).

Sformare la pasta genovese e disporla su un tovagliolo di bucato per farla raffreddare. Servirla spolverizzata di zucchero a velo o con il caca0 e scaglie di cioccolato.
Se vi piacciono le torte più ricche potete farcire la pasta genovese e ricoprirla anche con glassa bianca.

Paolano

Commenti: Vedi tutto