Braciole di carne ripiene

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Braciole di carne ripiene

Quello delle braciole guarnite o ripiene è un ottimo secondo a base di carne che potrebbe rientrare nel vostro menù natalizio. La preparazione è molto semplice ma il tempo che occorre per prepararlo è di circa 2 ore.

Ingredienti (dosi per 6 persone):

  • 900 gr. di punta di culaccio di bue
  • 100 gr. di prosciutto crudo
  • 100 gr. di provolone
  • 50 gr. di strutto
  • 50 gr. di lardo
  • 1 cucchiaio abbondante d’olio
  • 1 mazzetto composto da basilico, maggiorana e prezzemolo
  • 1 dl di vino rosso asciutto
  • 50 gr. di uva passa
  • 50 gr. di pinoli
  • 1 grossa cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • salsa di pomodoro
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Ricavare dal pezzo di carne 6 fette, quindi privarle di nervi e grasso, batterle e condirle con sale e pepe. Su ogni fetta accomodare una fettina di prosciutto e una di provolone, un pezzettino di lardo tritato insieme all’aglio, un po’ d’uva e pinoli. Arrotolare le fettine e legarle con lo spago da cucina.

Braciole di carne ripiene

In una pentola a parte far dorare la cipolla nell’olio insieme al lardo. Aggiungere le braciole e farle rosolare da tutte le parti. Unire il mazzetto di spezie e il vino e quando questo si sarà evaporato, versare la salsa di pomodoro e tanta acqua da coprire a filo la carne. Aggiustare di sale e pepe.

Portare a ebollizione e dall’inizio di questa contare un’ora e mezza circa di cottura. Durante questo arco di tempo mescolare più volte e aggiungere dell’acqua se ve ne occorre. Servire le braciole molto calde e ben ricoperte della loro densa salsina.