Torta della nonna – ricetta classica

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Torta della nonna – ricetta classica

Sommario

Come preparare la torta della nonna un dolce di antica tradizione cremoso e genuino a base di pasta frolla, crema pasticcera e pinoli.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
40 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Pasta frolla 1/2 kg
  • Crema pasticcera 1/2 l
  • Pinoli una manciata
  • Zucchero al velo q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 396 kcal

Un classico della pasticceria della tradizione, buona, fragrante e profumata questa torta si fa amare proprio da tutti, grandi e piccini. Stiamo parlando della Torta della nonna, un fragrante e delicato guscio di pasta frolla pronto ad accogliere una vellutata e gustosa crema pasticcera al profumo di vaniglia e limone. Un altro disco di pasta frolla a chiudere il tutto e decorato con zucchero al velo vanigliato e pinoli. Vediamo come preparare la Torta della nonna nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Torta della nonna

  1. Preparate la pasta frolla  con la ricetta indicata. Vi suggeriamo di preparare una pasta frolla a regola d’arte con ingredienti freschissimi e selezionati. Per la preparazione di questa pasta base servono ingredienti di prima qualità: uova freschissime, un buon burro di qualità per un frolla fragrante e profumata, zucchero e una farina scelta, meglio se per pasticceria. Preparate la pasta frolla come da ricetta e avvolgetela nella carta pellicola e mettetela in frigo per almeno un’ora.Pasta, Frolla
  2. Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Anche in questo caso, essendo pochissimi ingredienti, scegliete alimenti selezionati e freschi. Il latte freschissimo oltre alle uova, sono fondamentali per ottenere una crema delicata e dal sapore unico. Trascorso il tempo tirate la pasta frolla dal frigo e ricavatene un disco spessi circa 1 cm e dal diametro di 25 cm (adattate le dimensioni alla teglia). Stendete il disco di pasta frolla nella teglia aiutandovi con la carta da forno. Con i rebbi della forchetta punzecchiate la pasta frolla in più punti.Tuorli
  3. Per la farcitura della torta della nonna proseguite nel seguente modo: aggiungete la crema e poi i pinoli a pioggia. Ritagliate delle strisce di pasta frolla e poi incrociatele tra loro come si fa normalmente con la classica crostata oppure coprite lo strato di crema con un secondo disco di pasta frolla e fate aderire bene i due bordi esercitando una leggera pressione con le dita.Mattarello
  4. Per la cottura della torta della nonna preriscaldate il forno impostando la temperatura a 180° ed infornate la torta per circa 40 minuti. Per vedere se è cotta a puntino fate la prova dello stuzzicadenti. Fate raffreddare e servite la torta con una spolveratina di zucchero a velo. Se amate il gusto intenso e gradevole del limone potete farcire la torta della nonna con la crema pasticcera al limoncello.torta della nonna-ricetta classica

Torta della nonna: conservazione

Questa torta ben si conserva per alcuni giorni seguendo piccoli accorgimenti. Questo dolce buonissimo si conserva in frigorifero per 3/4 giorni quando le temperature esterne sono abbastanza alte. Durante i mesi più freddi può essere conservata anche a temperatura ambiente e consumata entro un paio di giorni.Crostata

Potrebbe interessarti Calza della befana alla nutella

Torta della nonna foto e immagini