Marmellata di sorbe

Marmellata di sorbe

Sommario

Come preparare una buonissima marmellata con le sorbe, dal sapore antico, frutti simili a piccole pere che maturano in autunno tra ottobre - novembre. Ecco la ricetta della nonna, gli ingredienti, le dosi, le fasi della preparazione con le foto, e calorie.

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
1 ora
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Sorbe 1 kg
  • Zucchero 1 kg
  • Scorza di limone 1
  • Acqua q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 158

Marmellata

 Preparazione della marmellata di sorbe

Per realizzare questa marmellata dal tipico sapore autunnale procuratevi delle sorbe (frutti del Sorbo domestico) mature al punto giusto, sane, prive di ammaccature e non trattate.

Sorbe-frutti-Sorbo

In alternativa potete acquistarle o raccoglierle ancora acerbe e farle maturare (processo dell’ammezzimento) in un luogo fresco, disponendole in un cassettino di legno o di cartone ben distanziate tra loro insieme a qualche mela.

Potete utilizzare le sorbe dopo circa 15 giorni o quando la buccia avrà preso un bel colore marrone e la polpa sarà bella morbida.

Maschera per l'acne alle sorbe


Leggi anche: Marmellata di mele cotogne

Mettete sul piano da lavoro tutti gli ingredienti indicati nella ricetta.

marmellata di sorbe-ingredienti

Lavate le sorbe sotto il getto dell’acqua corrente, asciugatele con un canovaccio pulito, eliminate il picciolo ed eventuali parti annerite.

Tagliate le sorbe a metà e pesatele.

sorbe-fette

Cottura della marmellata di sorbe

Trasferite le sorbe in una pentola di acciaio, aggiungete una fettina di mela poi copritele con l’acqua.

Mettetele a cuocere su fuoco a fiamma moderata e fatele bollire per alcuni minuti.

sorbe-cottura

Poi aggiungete lo zucchero e mescolate.

marmellata-sorbe-preparazione


Potrebbe interessarti: Marmellata di uva fragola

Fate cuocere fino a quando le sorbe si spappolano completamente.

sorbe-frullato

Togliete la pentola dal fuoco.

Passate le sorbe al setaccio per eliminare le bucce ed ottenere una crema corposa.

Rimettete nella pentola la composta ottenuta.

scorza-limone


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Aggiungete la scorza del limone (lavato e preferibilmente non trattato).

Rimettete la pentola sul fuoco, a fiamma bassa, e fate cuocere fino a quando la confettura avrà preso la giusta consistenza.

marmellatata-prova-consistenza

Fate la prova del piatto freddo: se la marmellata si addensa subito vuol dire che è pronta in caso contrario fatela cuocere ancora sempre mescolando con il cucchiaio di legno.

A cottura ultimata spegne il fuoco.

Invasate la marmellata in barattoli sterilizzati precedentemente, tappateli e capovolgeteli per almeno 12 ore.

Marmellata

Mettete l’etichetta con nome e data e conservateli in luogo fresco e asciutto.

Consigli

Se vi piace gustare una marmellata meno dolce potete anche ridurre la quantità di zucchero ma in questo caso dovete tener presente che si accorcia il tempo di conservazione.

Potete consumare la marmellata di sorbe a colazione, a merenda. con formaggi piccanti.

Una volta aperto il barattolo mettetelo in frigo e consumate la marmellata entro 20 giorni.

La Marmellata di sorbe è astringente e quindi va assunta con moderazione da chi soffre di problemi intestinali.

In alternativa alla marmellata potete preparare anche:

sorbe-frutto

Informazioni utili sulle sorbe

Usi delle sorbe

Con la polpa delle sorbe mature si possono preparare maschere detergenti, tonificanti e riequilibranti, ottime per attenuare le rughe, adatte anche per lenire il bruciore e il prurito causati da infiammazioni di varia natura.

Il decotto preparato con i frutti acerbi ha un’azione astringente sull’intestino ed è indicato nei casi di diarrea ostinata e prolungata.  Ottimo anche per lenire i dolori reumatici o come antiemorragico naturale.

Controindicazioni della confettura di sorbe

La marmellata di sorbe va consumata con moderazione da chi soffre di stitichezza in quanto è leggermente astringente.

Curiosità

Anticamente il sorbo veniva coltivato davanti le case non solo a scopo ornamentale ma anche e soprattutto perchè seconde antiche leggende l’albero teneva lontano gli spiriti maligni e le streghe.

La salsa agrodolce di sorbe è ottima per accompagnare i formaggi piccanti e la carne.

Video ricetta di esempio per marmellate

Galleria foto delle sorbe

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica