Asparagi selvatici conservazione


Come si conservano gli asparagi selvatici appena colti durante una passeggiata in montagna o nel bosco? Come farli mantenere freschi e gustosi pronti per le nostre ricette?

asparagi selvatici

Asparagi selvatici guida alla conservazione

Il primo passo inizia dalla raccolta in montagna e consiste nel raccogliere l’asparago piegandolo e spezzandolo all’ inizio della sua parte tenera che è quella gustosa e saporita per le nostre ricette.

Lasciamo quindi nel terreno la parte dura dell’asparago comprensiva della radice che permetterà all’asparago di moltiplicarsi e permetterà nuove raccolte future.

asparago selvatico

Una volta a casa, puliamo i nostri asparagi sotto il getto dell’acqua corrente e facciamoli gocciolare.

asparagi

Asciughiamo gli asparagi con un canovaccio e poi riponiamoli in una busta per alimenti.

Procediamo quindi a congelarli nel freezer.

asparagi selvatici-conservazione

Altri metodi di conservazione degli asparagi

Oltre alla conservazione per congelamento è possibile conservare gli asparagi al naturale

spaghetti-asparagi-selvatici

Usi e ricette con gli asparagi

In questo modo avremo asparagi sempre pronti anche fuori periodo, da utilizzare per la preparazione di:

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta