Frittata di cipolle

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Frittata di cipolle

Sommario

Come preparare una saporita frittata di cipolle novelle, come renderla digeribile: ricetta, ingredienti, dosi, procedimento passo passo con foto, calorie.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Cipolle bianche 3
  • Latte 1/2 bicchierino
  • Uova intere 6
  • Sale q.b.
  • Scamorza mezza
  • Pecorino grattugiato 4 cucchiai
  • Olio per friggere q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 210 kcal

La nostra ricetta di oggi è davvero saporita e gustosa, si tratta di una ricetta antica della tradizione e soprattutto una tra le più famose della cucina povera di un tempo. Stiamo parlando dell’intramontabile Frittata di cipolle, buona, saporita e profumata la preparavano sempre le nostre nonne e il suo profumo unico e inconfondibile inebriava le case e dava tutto un altro sapore alle giornate. Per tornare indietro nel tempo bastano infatti profumi e sapori e la nostra ricetta vuole fare proprio questo, dunque tutti ai fornelli a preparare questa golosa e succosa Frittata di cipolle nella nostra ricetta passo passo.

Preparazione della Frittata di cipolle

  1. Pulite le cipolle affettatele e lasciatele per mezz’ora in acqua e un po’ di sale grosso. Scolate le cipolle, asciugatele con carta assorbente. Mettete l’olio in una padella antiaderente, fatelo riscaldare, poi versatevi le cipolle e fatele appassire, devono diventare leggermente bionde. Quando le cipolle saranno belle dorate aggiungete il latte e fatelo assorbire. Trasferite le cipolle in un colapasta per far colare l’olio in eccesso.Cipolle
  2. Nel frattempo sbattete in una terrina, le uova con il formaggio, il sale, e il pepe (se piace). Incorporate le cipolle e mescolate. Aggiungete infine la scamorza affumicata a fettine sottili o a dadini e mescolate. Lasciate riposare per circa 15 minuti. Mettete un poco di olio in una padella antiaderente, fatelo riscaldare e poi versatevi il composto preparato dopo averlo mescolato ancora una volta.Uova
  3. Friggete a fiamma bassissima, girando la padella a 360° con coperchio. Quando la frittata si stacca dal bordo della padella, scuotetela e con l’aiuto del coperchio capovolgetela. Rimette la frittata nella padella per far indorare l’altro lato. A cottura ultimata fate scivolare la frittata con le cipolle su un bel piatto da portata e tamponatela con carta assorbente per l’eventuale eccesso di olio. Fate raffreddare, tagliate la frittata a fette direttamente nel piatto e ricomponetela. Servite la frittata di cipolle fredda o leggermente tiepida.Frittata, Cipolle

Frittata di cipolle: consigli e suggerimenti

Per preparare questa golosa frittata l’ideale è utilizzare delle cipolle bianche novelle, meglio se piccole e tenere. Se non ne avete ma amate comunque il gusto delle cipolle, potete scegliere anche le rosse di Tropea, notoriamente più intense nel gusto e nel sapore, ma comunque adatte a questa preparazione.Frittata, Cipolle

Frittata di cipolle: conservazione

La frittata di cipolle ben si conserva per almeno due giorni, basta coprirla con della carta stagnola o in un piatto ben coperto. Meglio ancora se disponete di contenitori ermetici così da sigillare bene e non perdere aroma e sapore. Al momento di consumarla basta riscaldarla di nuovo in padella, o qualche minuto in forno per renderla ancora più gustosa e croccante.Frittata, Cipolle

Frittata di cipolle foto e immagini