Maltagliati al ragù

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Maltagliati al ragù

Se amate la pasta al ragù non potete perdervi questo invitante primo piatto dei maltagliati al ragù. Una bontà da provare assolutamente anche ai vostri amici e parenti!

Ingredienti:

  • 400 gr. di maltagliati
  • 500 gr. di pomodori maturi
  • 100 gr. di carne di manzo o di maiale
  • 50 gr. di formaggio parmigiano grattugiato
  • 50 gr. di burro
  • qualche foglia di cipolla
  • qualche fogliolina di basilico
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale

Preparazione:

Preparare innanzitutto il ragù. In una casseruola far rosolare la cipolla tritata finemente in 30 gr. di burro e olio, poi aggiungere un paio di cucchiaiate d’acqua. Aspettare circa cinque minuti e aggiungere la carne tritata. Lasciarla insaporire, quindi aggiungere il basilico e i pomodori che si consiglia di pelare prima privandoli dei semi e sminuzzandoli. Lasciar cuocere il ragù per circa un’ora e mescolare di tanto in tanto.

In una pentola piena d’acqua salata far cuocere i maltagliati, scolarli al dente e accomodarli a strati in una pirofila alternando strato di pasta e strato di ragù su cui cospargerete qualche fiocchetto di burro e del formaggio.

L’ultimo strato però deve essere di ragù. Mettere la pirofila di pasta in forno preriscaldato a 180° e lasciarlo per 15 minuti. Servire i maltagliati al ragù ben caldi.