Pane di castagne

Pane di castagne

Sommario

Il Pane di castagne è una ricetta molto antica che appartiene alla tradizione gastronomica calabrese. Detto anche Pane di San Martino pare si prepari proprio il giorno del Santo anche per celebrare l'arrivo dell'autunno.

Tempo di preparazione:
3 ore
Tempo di cottura:
35 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Farina di castagne 500 gr
  • Farina bianca 200 gr
  • Lievito di birra fresco 12 gr
  • Acqua 300 ml
  • Latte 50 ml
  • Miele 1 cucchiaino

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

Il pane realizzato con farina antiche, frutta secca o cereali ha una tradizione molto antica e affonda le sue radici in un passato lontano dove il pane era fonte di sostentamento e cibo dei poveri.

Si preparava con le farine che si avevano a disposizione e nel tempo queste ricette antichissime sono state recuperate e si preparano tutt’oggi riportando in vita il profumo e il sapore di quei tempi passati che profumano di antico e di tradizione.

Soprattutto durante il periodo autunnale quando la natura offriva una grande quantità di castagne da ottobre a dicembre, si preparavano moltissime ricette tradizionali a base di castagne e farina di castagne.

Questo pane profumatissimo, ricco di proteine viene preparato anche oggi dai fornai amanti della tradizione e nella nostra proposta di oggi vi suggeriamo una ricetta rivisitata cercando di rispettare quelli che erano gli ingredienti originali, così da portare in tavola un prodotto fragrante e profumato, testimone di quella gastronomia antica che tanto profuma di ricordi. Vediamo come preparare questo fragrante e profumato Pane di castagne nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Pane di castagne

  1. Come prima cosa sistemate tutti gli ingredienti pesati e setacciati sul piano di lavoro. Ripulite con cura la spianatoia dove impasterete il pane e fate in modo che non ci sia nessun residuo. Come primo passaggio è necessario sciogliere il lievito di birra misto ad un cucchiaio di farina bianca in un po’ di latte tiepido con miele e lasciarlo maturare per circa 30 minuti. In un’altra ciotola più grande, dove lavorerete il resto dell’impasto, unite la restante parte di farina e mescolatela con quella di castagne, setacciatela con cura e lasciatela cadere sulla spianatoia. Fate la fontana, praticando un foro al centro, e iniziate a versare il latte con il lievito disciolto a filo ed iniziare ad amalgamare con i polpastrelli aggiungendo gradatamente metà dell’acqua dove avrete disciolto il sale.
    Pane-di-castagne


    Leggi anche: Caldarroste castagne arrostite

  2. Impastate energicamente e aggiungete tanta acqua regolandovi in base alla consistenza. Dovrete ottenere un panetto liscio e non appiccicoso. Adagiate il panetto ottenuto in una ciotola ampia e infarinata e lasciate lievitare finché non avrà raddoppiato di volume. Nel frattempo foderate una teglia con carta da forno e con le mani leggermente inumidite, prendete il panetto ormai già lievitato e procedete a realizzare le forme di pane che più preferite. Potete scegliere di realizzare dei panini tondi o dei filoncini. Disponeteli sulla teglia e praticate dei tagli in superficie per agevolare la cottura. Infornate in forno preriscaldato a 250° e procedere alla cottura. Dopo circa 15/20 minuti abbassate la temperatura a 220° e cuocete per circa 20/25 minuti. Una volta che il pane si sarà ben cotto, trasferitelo su di una gratella e lasciatelo raffreddare prima di assaporarlo in abbinamento a del formaggio e del buon e profumato miele a km0.
    Pane-di-castagne

Pane di castagne foto e immagini


Potrebbe interessarti: Torta di castagne e cioccolato

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica