Spongarda di Cremona

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Raffaella Gambardella
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Spongarda di Cremona

Sommario

La Spongarda di Cremona è un delizioso dolce lombardo a base di frutta secca. Il dessert perfetto per una cena tra amici o come dolce delle feste.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Vino bianco q.b.
  • Farina 00 300 gr
  • Miele 200 gr
  • Noci 200 gr
  • Zucchero 150 gr
  • Pane biscottato 100 gr
  • Mandorle dolci 1 manciata
  • Uvetta 50 gr
  • Nocciole 50 gr
  • Cedro candito 50 gr
  • Arancia candita 50 gr
  • Zucchero al velo 50 gr
  • Pinoli 30 gr
  • Cannella 5 gr
  • Noce moscata 1
  • Cognac q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 420 kcal

La Spongarda di Cremona è un delizioso dolce lombardo ricco di frutta secca. Un dolce diverso dal solito, profumato e fragrante si può gustare come delicato fine pasto o da abbinare ad un calice di bollicine per concludere con gusto una cena tra amici o in famiglia. Se siete alla ricerca di un dolce prelibato che conquisterà tutti con il suo sapore unico, la Spongarda di Cremona è ciò che fa per voi. Questo dolce tradizionale lombardo è caratterizzato da una soffice consistenza e da una deliziosa farcitura di frutta secca, che lo rende irresistibile per tutti gli amanti dei dolci. Vediamo come preparare la Spongarda di Cremona nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Spongarda di Cremona

  1. Grazie alla seguente ricetta, potrete preparare la Spongarda di Cremona direttamente nella comodità della tua cucina. Ma prima, assicuratevi di avere a disposizione tutti gli ingredienti necessari: vino bianco, farina, mielezucchero, tanta frutta secca di vostro gradimento e della frutta candita. Si tratta di un dolce molto profumato ed aromatico, dunque, cercate di bilanciare anche in base ai vostri gusti gli aromi. In più potete aggiungere il liquore che più gradite come il cognac e spezie varie.
    Photo by ExplorerBob – Pixabay

  2. Ora che avete tutti gli ingredienti a portata di mano, potete iniziare la preparazione della Spongarda di Cremona seguendo questi semplici passaggi: mettete l’uvetta in una tazza con acqua tiepida per ammorbidirla. Grattugiate molto finemente il pane e tostate le nocciole nel forno per rimuovere la pellicina. Tritate le nocciole e 50 gr di noci. Sbucciate le mandorle e affettate il cedro e l’arancia. In una casseruola, versate il miele e 50 gr di vino (potete anche utilizzarne 100 gr) e fate bollire per alcuni minuti.
    Photo by forwimuwi73 – Pixabay

  3. Abbassate la fiamma e aggiungete il pane grattugiato, la noce moscata grattugiata, la cannella, un pizzico di pepe e mescolate bene il tutto. Aggiungete le mandorle, le noci e le nocciole al composto. Togliete dal fuoco e aggiungete i pinoli interi, il cedro, l’arancia, l’uvetta ben strizzata ed asciutta e una cucchiaiata di Cognac. Lasciate riposare il composto in una zuppiera per 24 ore. Il giorno successivo, preparate un impasto con farina, 50 gr di zucchero, un pizzico di sale, una cucchiaiata di olio, pezzetti di burro e vino bianco. Stendete la pasta in due tondi sottili (con diametri di 20-30-40 cm).
    Photo by weinstock – Pixabay

  4. Procedete adesso con la farcitura. Spalmate il composto di frutta secca in modo uniforme su uno dei tondi di pasta e copritelo con l’altro tondo, facendo attenzione a sigillare bene i bordi. Con una forchetta o con uno stuzzicadenti, fate dei buchi sulla superficie del dolce e spennellate con un po’ di olio. Lasciate riposare la Spongarda per altre 24 ore, dopodiché mettetela in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Una volta cotta, lasciate raffreddare la Spongarda e spolverate con dello zucchero a velo. Avvolgete in carta oleata e lasciate riposare per almeno 3 giorni. Se siete appassionati e golosi di frutta secca potete scoprire tante altre curiosità come le proprietà nutrizionali delle nocciole o tanti dolci golosi e creme a base di frutta secca. </

Spongarda di Cremona: foto e immagini