Savarin – ricetta

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Savarin – ricetta

Sommario

Il Savarin è una specie di babà con centro guarnito in svariati modi: zabaione, fragoline di bosco miste a panna montata, crema pasticcera, insalata di banane e ananas al Rum o al Kirch (a seconda del liquore impiegato per bagnare il dolce), lamponi ben zuccherati e bagnati nel liquore.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
40 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Farina 150 gr
  • Zucchero 130 gr
  • Burro 120 gr
  • Lievito di birra 15 gr
  • Uova 6
  • Latte 500 ml
  • Rhum o Kirsch q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Panna q.b.
  • Frutta candita q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 390 kcal

Il Savarin, dedicato a Brillat-Savarin, è un tipico dolce parigino adatto a pranzi importanti e a buffet di grandi ricevimenti; se invece è semplice (ma comunque sempre intriso di sciroppo al Rhum o al Kirsch) è indicato per un tè, accompagnato da dolci o salatini. Vediamo come preparare questo soffice e buonissimo Savarin nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Savarin

  1. Iniziate a preparare un pre-fermento che sarà fondamentale per la corretta lievitazione del vostro dolce. In una tazza mettere il lievito sbriciolato, una cucchiaiata colma di farina e dell’acqua tiepida sufficiente ad ottenere un impasto abbastanza molle. Ricoprire il recipiente con un panno e far lievitare l’impasto in luogo tiepido per una ventina di minuti. Intanto imburrare lo stampo da Savarin (stampo rotondo con pareti lisce e basse e con un buco al centro).Lievito
  2. In un recipiente versare la restante farina, unirvi un pizzico di sale, il burro ben ammorbidito e a pezzetti, 6 tuorli d’uova e il lievito raddoppiato. Impastare il tutto con le mani (mai con un cucchiaio) lavorando energicamente la pasta fino a farla diventare liscia, elastica e si staccherà dalle mani e dalle pareti del recipiente. A questo punto aggiungere 30 grammi di zucchero e il latte, una cucchiaiata alla volta (non aggiungendo la successiva se la precedente non si sarà perfettamente incorporata al composto che dovrà diventare molto elastico).Burro
  3. Procedete adesso e con molta cura ed attenzione alla lievitazione del Savarin. Per una corretta lievitazione sono importanti non solo i movimenti e la delicatezza nel lavorare l’impasto, ma soprattutto scegliere un posto della casa caldo, ma non troppo che possa consentire al dolce di lievitare senza sbalzi di temperatura. Versare l’impasto nello stampo preparato riempiendolo fino a metà. Far lievitare in luogo tiepido e quando il Savarin avrà raggiunto il bordo dello stampo, cuocerlo in forno ben caldo per una ventina di minuti circa.Lievitazione
  4. Intanto mettere in una casseruola lo zucchero rimasto con mezzo bicchiere d’acqua e lasciarlo sciogliere a calore moderato. Aggiungervi un bicchierino abbondante di Rhum o di Kirsch. Cotto il Savarin, sfornarlo, lasciarlo assestare per 5 minuti, poi capovolgere lo stampo su un piatto da portata. Bagnarlo subito con lo sciroppo liquoroso, decorarlo con frutta candita e lasciarlo raffreddare. Colmare il buco centrale con panna alla vaniglia o fragole con panna o con dell’altro ripieno prima di servirlo.Savarin

Savarin: consigli e suggerimenti

Questo dolce buonissimo che per gusto e forma somiglia molto ad un babà dolce napoletano, può essere decorato a farcito oltre alla bagna tradizionale prevista. Questo dolce ben si abbina ad una buonissima e soffice crema pasticcera aromatizzata al limone, oppure farcito con panna montata freschissima e fragoline di bosco. Perfette anche le fragole o le ciliegie in abbinamento ad una buona base di crema, che sia pasticcera, chantilly o semplicemente della panna fresca.Panna, Montata

Savarin: conservazione

Questo dolce deve essere necessariamente conservato in frigorifero, non solo per evitare che la bagna si disperda a temperatura ambiente ma per mantenere il liquore ben fresco. Se farcito con crema o panna consumare entro 2/3 giorni e conservare in frigorifero ben coperto.Babà

Savarin foto e immagini