Gelato ischitano

Gelato ischitano

Sommario

Il gelato artigianale d'Ischia vanta una antica tradizione e per la lavorazione artigianale eseguita ad opera d'arte e per la soavità del suo sapore denso e cremoso, può essere assaporato nei vari gusti, in coppe di cristallo, stando comodamente seduti al bar, in coni croccanti mentre si passeggia per i caratteristici vicoli storici dell'isola.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Latte condensato 300 ml
  • Cioccolato fondente 100 gr
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Zucchero al velo 3 cucchiai
  • Panna 400 ml

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 220 kcal

Il gelato ischitano per la dolcezza e la squisitezza della sua crema, richiede ingredienti genuini e naturali e una lavorazione delicata e sapiente. Nella nostra proposta di oggi vi offriamo la ricetta di un gelato al cioccolato, il più classico tra i gelati artigianali, ma anche quello più goloso amato da grandi e piccini. La sua cremosità avvolgente e l’intenso gusto di cioccolato, regalerà alla vostra tavola una bontà unica, che allieterà il palato dei vostri commensali con un dessert di sicuro successo.

Nonostante la ricetta originale, richieda molto tempo, tanta manualità e pazienza nella nostra proposta abbiamo cercato di semplificare il procedimento fornendovi tutti gli spunti necessari per realizzare un gelato al cioccolato a regola d’arte senza troppa fatica. Pochi ingredienti selezionati e di qualità, da mescolare insieme in una ciotola capiente per ottenere un gelato buono, goloso e irresistibile.

Questa delizia può essere guarnita e resa ancora più gustosa da topping alla frutta, alla vaniglia, scaglie di cioccolato o granella di nocciole o mandorle. Perfetto da gustare a fine pasto o per una golosa merenda in croccanti cialde o eleganti coppe, questo cremoso gelato è il dessert perfetto in qualsiasi momento della giornata. Vediamo come realizzare questo goloso Gelato ischitano nella nostra ricetta passo passo.


Leggi anche: Melanzane al cioccolato

Procedimento del Gelato ischitano

  1. Per iniziare, vi raccomandiamo di tenere a portata di mano tutti gli ingredienti per questa preparazione così non rischierete di dimenticare nulla. In un pentolino sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, lasciatelo intiepidire un po’ e unitevi il latte condensato e l’estratto di vaniglia liquido, mescolate con cura e lasciate addensare fin quando non avrete ottenuto un composto denso e cremoso.
    Gelato-ischitano
  2. In un recipiente versate la panna che potete scegliere già zuccherata, in alternativa se optate per la panna fresca, durante la lavorazione aggiungete lo zucchero a velo e montate fin quando non avrete raggiunto una consistenza soda. Una volta che la panna sarà ben montata, gonfia e soda, aggiungetela al composto di cioccolato e latte condensato e mescolate lentamente con movimenti dal basso verso l’alto, per amalgamare il composto ed evitare di smontare la panna. Quando avrete raggiunto una crema densa e omogenea, unite le scaglie di cioccolato se volete arricchire la preparazione e versate il preparato in uno stampo o un contenitore per gelati con coperchio e riponete in congelatore. Lasciate rassodare il gelato in freezer per almeno 8 ore e con questo metodo non dovete ricorrere ad ulteriori lavorazioni, come accade per la gelatiera, e dunque avrete risparmiato tempo ed avrete ottenuto un prodotto goloso, cremoso e squisito.
    Gelato-ischitano
  3. Una volta che saranno trascorse le ore di riposo, ritirate il gelato dal congelatore e con l’aiuto di un cucchiaio per gelato, realizzate tante palline che sistemerete in coppe, guarnite con cialde croccanti, topping alla frutta, scaglie di cioccolato fondente o granella di nocciole. Gelato-ischitano

Gelato ischitano foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica