Crostata di amarene e crema

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche
Crostata di amarene e crema

Sommario

Crostata di amarene e crema un dolce dal sapore delicato con le amarene fatte in casa, da gustare a colazione durante le feste di compleanno e anche come torta natalizia o pasquale

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Amarene sciroppate q.b.
  • Crema pasticcera al limoncello 250 ml
  • Pasta frolla 250 gr
  • Zucchero a velo q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 430 kcal

La Crostata di amarene e crema è un classico della tradizione italiana, un dessert fresco e profumato che ben si sposa con qualsiasi pranzo realizziate. Questa crostata gode di grande fama soprattutto al Sud Italia, è la base perfetta per i tradizionali Pasticciotti crema e amarene che si preparano sia in Campania che in Puglia. Si tratta di golosi gusci di pasta frolla, profumati e fragranti, ripieni di tanta buona crema pasticcera arricchita con amarene sciroppate golose e buonissime. Il pasticciotto vede delle valide alternative nella sostituzione delle amarene con scaglie di cioccolato fondente oppure della golosa crema di nocciole. Ma il classico prevede crema e amarene ed è davvero un dolce amato da tutti, grandi e bambini. Vediamo come preparare la Crostata di amarene e crema nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Crostata di amarene e crema

  1. Impastare la pasta frolla e farla riposare per 1 ora nel frigo. Nel frattempo mettete a sgocciolare le amarene sciroppate in un colino. Preparate la crema pasticcera al limoncello e lasciatela intiepidire. Imburrate ed infarinate una teglia dal diametro di 25 cm. Togliete la pasta frolla dal frigo, dividetela in 2 panetti uguali.Pasta, Frolla
  2. Mettete il panetto di pasta frolla su un foglio di carta da forno lievemente infarinato e con il matterello tirate un disco dal diametro della teglia, spesso all’incirca 1 cm. Foderate la teglia con il disco di pasta frolla e distribuite sul fondo la crema pasticcera e tante amarene sciroppate.Mattarello
  3. Tirate il secondo disco e con esso coprite la torta esercitando una lieve pressione con le dita lungo i bordi in modo da far aderire bene i dischi di pasta frolla (non si devono aprire durante la cottura). Infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 40 – minuti o fino a quando la pasta frolla non si stacca dalla teglia., Pie
  4. Per vedere la cottura perfetta fate la prova dello stecchino. Se lo stecchino è asciutto spegnete il forno, estraete la crostata e lasciatela raffreddare. Lasciate intiepidire la torta di di amarene e crema e poi spolverizzate la superficie con zucchero a velo e decorate a piacere a seconda della ricorrenza. Un alternativa molto buona è la torta di amarene preparata con il Pan di Spagna ottima da servire come prelibato dolce natalizio. Una porzione di crostata o pasticcio di amarene fornisce 430 Calorie.Crostata, Marmellata

Crostata di amarene e crema: consigli e suggerimenti

Questa crostata buonissima è una golosa variante del tradizionale pasticciotto napoletano o leccese. Ingredienti e ripieno variano in base alla tradizione gastronomica di ogni zona, ma la base è più o meno sempre la stessa. Potete sostituire il burro con lo strutto se gradite una frolla più profumata e friabile oppure alleggerire la crema pasticcera con della panna montata una volta ben fredda.Crostata, Marmellata

Crostata di amarene e crema: conservazione

La Crostata di amarene e crema ben si conserva per almeno 3/4 giorni in frigorifero.Crostata, Marmellata

Crostata di amarene e crema foto e immagini