Pan di Spagna all’arancia

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Pan di Spagna all’arancia

Sommario

Alto e soffice questo Pan di Spagna all'arancia è la base perfetta per realizzare torte farcite a più strati garantendo una consistenza spugnosa perfetta per bagne e torte di compleanno!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
50 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Uova 6
  • Farina 00 300 gr
  • Zucchero semolato 300 gr
  • Succo d'arancia fresco 200 ml
  • Olio di semi 125 ml
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Arancia grattugiata 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 300 kcal

Il Pan di Spagna all’arancia è una gustosa variante della preparazione tradizionale perfetto per farcire sontuose torte di compleanno, decorare la tavola delle feste o da gustare nella sua semplicità tuffato in una buona tazza di latte fresco.

La sua versatilità ed il suo profumo inconfondibile lo rendono il dolce da forno preferito dai più piccoli, buono e semplice è perfetto per la merenda magari farcito con della confettura o della deliziosa crema di nocciole.

In abbinamento perfetto con il cioccolato fondente può essere gustato semplice e delicato, con una elegante copertura di glassa al cioccolato e fettine di arancia candite per un dolce originale dal sapore unico. Vediamo come realizzare questo delizioso Pan di Spagna all’arancia nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento del Pan di Spagna all’arancia

  1. Iniziate a montare gli albumi che devono essere perfetti e sodi. Con l’aiuto delle fruste elettriche, che dovranno essere ben pulite come anche la ciotola, montate gli albumi alla massima velocità.
    20210214_181224
  2. La consistenza perfetta deve essere soda e al punto di neve, sistemateli in frigorifero fino al momento dell’utilizzo e dedicatevi al resto della preparazione.20210214_181510
  3. In una ciotola ampia unite la farina setacciata, lo zucchero al velo, il lievito per dolci e mescolate per bene per amalgamare perfettamente gli ingredienti secchi.20210214_181555
  4. Spremete tre arance freschissime e ricavate 200 ml di liquido che servirà per dare maggiore aroma al Pan di Spagna. Versate a filo il liquido sulle farine e lavorate a lungo e lentamente l’impasto con le fruste elettriche.
    20210214_182100
  5. Una volta che l’impasto sarà liscio e fluido, fate cadere a filo l’olio di semi e sempre continuando a mescolare con le fruste cercate di ottenere un composto gonfio e spumoso.20210214_182318
  6. Unite anche la buccia dell’arancia grattugiata e inglobatela perfettamente all’impasto.20210214_182411
  7. Unite anche i tuorli ben sgusciati e lavorate l’impasto fin quando non avrà aumentato il suo volume.20210214_182436
  8. Una volta che la massa sarà ben gonfia e spumosa unite a mano e gradatamente gli albumi montati a neve. Vi raccomandiamo di procedere a mano e con l’aiuto di una spatola, per evitare di smontarli lavorandoli con movimenti lenti dal basso verso l’alto.20210214_182722
  9. Una volta che l’impasto sarà ben gonfio è pronto per essere infornato.
    20210214_182917
  10. Imburrate ed infarinate uno stampo abbastanza alto e versatevi il composto, livellate con il dorso di un cucchiaio e cuocete in forno statico a 160° per circa 45 minuti.20210214_183717
  11. Il Pan di Spagna all’arancia è pronto per essere adoperato ed è la base perfetta per realizzare torte profumate, farcite con crema agli agrumi o al mascarpone o semplicemente da gustare in tutta la sua bontà tuffandolo in una buona tazza di latte fresco o un caldo tè speziato!Pan, Di

Pan di Spagna all’arancia: conservazione

Questo delizioso Pan di Spagna, come tanti dolci da forno, se ben conservato e sigillato può mantenere morbidezza e fragranza per più giorni. Se dovesse avanzare e non l’avete ancora farcito, sicuramente la sua conservazione durerà più giorni.


Leggi anche: Forno elettrico o forno a gas? Quale scegliere? Costi, consumi e funzioni.

Vi raccomandiamo di avvolgerlo con cura in carta alluminio così da preservare al massimo la sua freschezza o, se l’avete già farcito con crema o confettura, l’ideale è conservarlo in frigorifero per un massimo di due giorni considerata la deperibilità delle creme fresche, soprattutto se a base di latte e uova.

Pan di Spagna all’arancia foto e immagini