Spiedini di verdure

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Spiedini di verdure

Sommario

Questi spiedini di verdure sono adatti per i vegetariani ma si possono abbinare anche a dei gustosi tocchetti di carne a vostra per renderli ancora più ricchi e saporiti.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Pomodori 4
  • Melanzane 2
  • Funghi 100 gr
  • Cipolline 100 gr
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Mostarda 3 cucchiai
  • Ketchup 3 cucchiai
  • Rosmarino q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 220 kcal

Gli spiedini di verdure rappresentano un antipasto saporito, colorato e veloce, un piatto ideale per chi ama le verdure e non può farne a meno. Stuzzicanti e leggeri, gli spiedini possono essere serviti in qualsiasi occasione, anche come contorno. Si preparano davvero in pochissimo tempo e sono il salvacena ideale se avete pochi ingredienti in casa e volete preparare una rapidissima ricetta svuota frigo. Questi spiedini di verdure sono adatti per i vegetariani ma si possono abbinare anche a dei gustosi tocchetti di carne a vostra scelta per renderli ancora più ricchi e saporiti. Scegliete verdure di stagione in base al raccolto, la nostra proposta di oggi prevede verdure primaverili che si possono anche trovare in altre stagioni, ma suggeriamo di preparare degli ottimi spiedini con le verdure che offre il vostro orto per un gusto ancora più fresco ed autentico. Vediamo come preparare questi golosi Spiedini di verdure nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento degli Spiedini di verdure

  1. Come prima cosa dedicatevi alla preparazione a freddo della salsa che è di estrema facilità: mettere tutti gli ingredienti in un recipiente di vetro munito di coperchio che chiuda ermeticamente visto che bisogna scuotere il preparato energicamente. Mostarda
  2. Una volta che la salsa sarà pronta tenetela da parte e dedicatevi alla preparazione degli spiedini con il taglio delle verdure. Lavatele con cura prima di tutto, ripulitele da eventuali residui di raccolto e procedete al taglio. Dividere a metà i pomodori grossi, nettare le cipolline senza sbucciarle, affettare le melanzane e i peperoni, pulire i funghi (se sono piccoli lasciarli interi, se sono medi tagliarli in due, se invece sono grandi bisogna tagliarli a fettine).Peperoni, Melanzane
  3. Infilare, alternandole, le verdure negli spiedini, ungerle d’olio, spruzzarle appena di sale e passare all’operazione arrostimento. Allineare gli spiedini sulla griglia, rigirarli qualche volta e, se necessario, irrorarli d’olio. Servire passando a parte la salsa.Spiedini, Verdure

Spiedini di verdure: consigli e suggerimenti

Tenere presente che le melanzane richiedono una certa cottura: semicrude sono quasi immangiabili dunque raccomandiamo di tagliarle a pezzi più piccoli e controllarne la cottura con frequenza. Se volete evitare il sapore leggermente amaro delle melanzane scegliete la varietà di stagione dal sapore più dolce e delicato, soprattutto in previsione della bella stagione estiva è possibile trovare varietà più delicate e meno intense. Un suggerimento valido per arricchire questa ricetta buona e salutare è quella di abbinare della carne, rossa o bianca, che si rivelerà un perfetto abbinamento a queste verdure di stagione. Un’altra ottima idea, per chi non desidera mangiare carne, è abbinare del pesce che possano essere molluschi. Perfetti, per esempio, i gamberetti, del salmone o dei gustosi pezzetti di pesce spada. Spiedini

Spiedini di verdure: conservazione

Gli spiedini di verdure ben si conservano per qualche giorno coperti con carta stagnole e sistemati nel forno spento. Se si tratta solo di spiedini di verdure possono essere conservati anche in frigorifero, molto dipende dalla temperatura esterna. Se, invece, si tratta di spiedini misti a carne o pesce meglio sistemarli in frigorifero e conservali entro massimo due giorni.Spiedini

Spiedini di verdure foto e immagini