Verdure grigliate sott’olio

Verdure grigliate sott’olio

Sommario

Verdure miste grigliate e arrostite sulla brace de barbecue condite con olio e aceto, ottime come contorno, antipasto e sulle bruschette: ricetta, ingredienti, preparazione calorie e foto.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Peperoni rossi e gialli 2
  • Melanzane 2
  • Zucchine 2
  • Olio extravergine di oliva 2
  • Menta 1 rametto
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino piccante q.b
  • Aceto bianco q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.
  • Pomodori 200 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 48 kcal

Nulla di più sano e dietetico con ortaggi e verdure alla griglia conservati per l’inverno in barattoli sterilizzati. L’orto, anche quello realizzato in vaso o sul balcone di casa, ci regala tanti ortaggi freschi e genuini da preparare in tanti modi: crudi in insalata o al carpaccio, cotti al vapore, fritti e dorati e anche grigliati, che con poco olio e tante erbe aromatiche sono ideali per le diete dimagranti e per quelle drenanti e depurative.

Ecco come grigliare un misto di verdure sulla piastra e perfino sulla brace del barbecue o comodamente nel forno. La stagionalità dei prodotti vi consentirà di poter godere di verdure fresche da grigliare nel modo che preferite e poterle conservare a lungo mantenute sott’olio in vasetti ben sterilizzati. Le conserve richiedono sempre un po’ di pazienza in più e soprattutto molta cura ed attenzione in cucina.

Si raccomanda di sterilizzare attentamente i vasetti dove sistemerete le verdure e coprirle con abbondante olio ed evitare la formazione di bolle d’aria al momento della preparazione. Poche regole precise per preparare delle conserve di verdure grigliate sane, profumate e colorate.


Leggi anche: Papaccelle sott’olio

Le conserve possono essere riposte in un luogo fresco ed asciutto e al riparo dalla luce per alcuni mesi per godere pienamente della loro bontà e del loro sapore unico e deciso. Vediamo come preparare queste deliziose Verdure grigliate sott’olio nella nostra ricetta passo passo. 

Procedimento delle Verdure grigliate sott’olio

  1. Lavate i peperoni sotto il getto dell’acqua fredda, asciugateli, eliminate il torsolo, i semi e affettateli a strisce larghe. Lavate le melanzane e le zucchine e tagliatele a rondelle o a fette verticali. Fate asciugare le verdure all’aria per una mezz’ora, ad eccezione delle melanzane che vanno affettate al momento per evitare che anneriscano. Mettete la griglia sulla fiamma, (o sulla brace un po’ spenta del barbecue), stendetevi con un pennello da cucina un filo d’olio e fatela riscaldare. Grigliate le verdure un po’ per volta evitando di bruciarle. Verdure-grigliate-sott-olio
  2. Sistemate le verdure grigliate in barattoli sterilizzati, alternandole con pezzetti di aglio, origano, sale, peperoncino, olio e un po’ di aceto bianco riscaldato. Coprite con l’olio e lasciate i barattoli aperti per 2 ore circa per aggiungere ancora olio se occorre.
    Verdure-grigliate-sott-olio
  3. La sterilizzazione dei vasetti è un’operazione fondamentale e molto delicata, suggeriamo di procedere con molta cura ed attenzione ed utilizzare sempre vasetti e capsule nuove. Potete sterilizzare i vasetti in una pentola con acqua e portare a pieno bollore per una ventina di minuti o potete procedere anche al microonde: tappate i barattoli e fateli sterilizzare a 100° per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare direttamente nel forno. Quando i barattoli saranno diventati freddi, estraeteli dal forno, attaccate l’etichetta con la data e poi conservateli in dispensa o in un luogo fresco e buio. Potete consumare le verdure grigliate sott’olio dopo 15 giorni dal confezionamento. Queste conserve sono perfette da gustare come antipasto, aperitivo, contorno o come piatto unico, se ben confezionate con nastri e fiocchi sono un’idea regalo golosa, profumata ed originale.
    Verdure-grigliate-sott-olio


    Potrebbe interessarti: Melanzane sott’olio e sott’aceto

Verdure grigliate sott’olio foto e immagini


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica