Carciofi con la ricotta alla sarda

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

crema-carciofiSe avete apprezzato la ricetta dei carciofi ripieni con la mozzarella, non potete non provare quella sarda dei carciofi alla ricotta.

La preparazione della seguente ricetta vede i carciofi bolliti, tagliati a metà e ricoperti da una deliziosa salsa a base di ricotta, formaggio, uova e salame tagliato a dadini. Sicuramente una pietanza molto invitante che vale la pena provare.

Ingredienti:

  • 8 carciofi
  • 200 gr. di ricotta
  • 1 uovo
  • 3 cucchiaiate di formaggio pecorino o parmigiano grattugiato
  • 50 gr. di salame
  • burro
  • pangrattato
  • sale

Preparazione:

Porre la ricotta in una terrina e con un cucchiaio di legno lavorarla bene fino a farla diventare cremosa, quindi aggiungere l’uovo battuto, un pizzico di sale, il salame tagliato a dadini e le tre cucchiaiate di formaggio. Mescolare ben bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Nettare ora i carciofi, privarli delle foglie più dure e tagliarli a metà. In una pentola piena d’acqua salata, far cuocere i carciofi.

Quando avranno raggiunto la giusta cottura, prenderli con un mestolo forato e lasciarli sgocciolare in una terrina. Disporli dunque in una teglia imburrata e ricoprire la superficie di ogni mezzo carciofo con un poco di composto di ricotta.

Utilizzare il pangrattato per spolverizzare i carciofi e completare con qualche fiocchetto di burro. A questo punto potete mettere la teglia in forno caldo il tempo necessario per gratinare.