Poinsettia Day, il 12 dicembre è la giornata della Stella di Natale!

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

Il 12 dicembre di ogni anno si celebra il Poinsettia Day, ossia una giornata dedicata al fiore che richiama subito le festività natalizie: la splendida Stalla di Natale. 

Guarda il video

Stella, Di
Photo by PolikanPS – Pixabay

La Stella di Natale è considerata da tutti il simbolo floreale delle festività natalizie grazie al suo colore rosso così caratteristico capace di richiamare subito a questo periodo dell’anno così magico. Non a caso infatti il Poinsettia Day – ossia la giornata dedicata alla Stella di Natale – cade proprio nel mese delle feste e si celebra il 12 dicembre di ogni anno.

La Poinsettia ha una storia molto antica alle spalle e solo conoscendola si può scoprire qual è il suo legame con il Natale e l’origine della giornata ad essa dedicata: scopriamo allora insieme tutti i dettagli.

La storia della Stella di Natale

Stella, Di
Photo by stevepb – Pixabay

La Stella di Natale è legata alle festività natalizie da tantissimo tempo, ma da dove nasce questo legame? La risposta si trova in una leggenda messicana del Sedicesimo secolo.

Stando a questa leggenda, una ragazzina molto povera di nome Pepita era molto triste in quanto non aveva nessun oggetto da donare al bambin Gesù durante la notte tra il 24 e il 25 dicembre. A rassicurare la piccola ci pensò l’apparizione di un angelo che le spiegò come bastasse un qualunque dono fatto con amore.

Proprio per questo motivo, Pepita decise di comporre un mazzolino con delle semplici erbe e dei rametti trovati per strada per poi portarlo alla chiesa del suo villaggio. Questo povero bouquet, durante la messa di Natale, iniziò a trasformarsi e sbocciarono dei bellissimi fiori di colore rosso.

Proprio da quel momento, allora, quella che noi conosciamo come Stella di Natale ha preso il nome spagnolo di “Flores de Noche Buena” che indica la Notte Santa (ossia la Vigilia di Natale).

Leggenda a parte, la pianta ha iniziata ad essere indissolubilmente legata al Natale anche per un altro motivo. Paul Ecke, un coltivatore californiano che apprezzava molto l’aspetto di queste piante, decide infatti di coltivarle e di venderne rami recisi durante il periodo natalizio.

Da quel momento in poi, in tutti gli USA e poi nel resto del mondo si è iniziato a portare avanti la stessa idea che – col tempo –  ha portato a creare un’associazione unica tra la Poinsettia e il Natale.

Quando è nato il Poinsettia Day?

Stella, Di
Photo by neelam279 – Pixabay

Il Poinsettia Day è una ricorrenza che celebra tutto lo splendore e il valore simbolico della Stella di Natale. Ogni anno dalla metà dell’Ottocento questa ricorrenza cade il 12 dicembre, una data assolutamente non casuale in quanto legato a colui che ha dato il nome alla celebre pianta.

Joel Roberts Poinsett, Ambasciatore americano in Messico e grande cultore di botanica, è stato il primo a portare la pianta negli Stati Uniti (per la precisione in South Carolina) e proprio in suo onore questa ha preso il nome Poinsettia.

La prima celebrazione del Poinsettia Day è avvenuta il 12 dicembre 1852 in quanto in tal giorno cadeva l’anniversario della morte di Joel Roberts Poinsett. Da quella prima volta, ogni anno durante la giornata dedicata alla Stella di Natale c’è la tradizione di scambiarsi una di queste piante simbolo del Natale.

Non stupisce allora che coltivare la Stella di Natale e farla durare nel periodo natalizio rappresenti una splendida idea per rendere l’abitazione ancora più ricca di magia.

Poinsettia Day, il 12 dicembre è la giornata della Stella di Natale: foto e immagini

La Stella di Natale è da secoli considerata un vero e proprio simbolo delle festività natalizie e proprio per via del suo grande valore simbolico ha meritato una giornata ad essa dedicata che si celebra il 12 dicembre di ogni anno. Vediamo ora alcune splendide foto che permettono di conoscere meglio ogni aspetto della Poinsettia.